Schede Grafiche

AMD Radeon RX 6600 XT e RX 6600, trapelati ulteriori dettagli

La settimana scorsa vi abbiamo parlato di alcune indiscrezioni trapelate sulle prossime Radeon RX 6600 XT e RX 6600 di AMD e ora i colleghi di Igor’s Lab hanno condiviso ulteriori dettagli sulle prossime soluzioni basate sulla GPU Navi 23 di AMD. Le informazioni condivise sembrano confermare alcune delle specifiche tecniche anticipate qualche giorno fa.

Come si sospetta da un po’ di tempo, la Radeon RX 6600 XT e RX 6600 saranno basate sulla GPU Navi 23 di AMD. Navi 23 utilizza l’architettura RDNA 2.0 ed è una delle GPU più compatte di AMD. Secondo quanto riporta Igor’s Lab, la GPU Navi 23 misura 16,51 x 14,28 millimetri, che corrisponde a un’area di 235,76 millimetri quadrati. Per fare un confronto, Navi 22 ha una dimensione di 335 millimetri quadrati, quindi la generazione successiva avrebbe una riduzione di dimensioni del 29,6%.

Photo: Igor's Lab
Navi 23 AMD

AMD potrebbe avere in programma di rilasciare anche tre schede grafiche mobile dedicate basate sulla GPU Navi 23, con diversi TGP (total graphics power). I brand di laptop potranno presumibilmente scegliere tra le varianti da 90, 80 e 65 W. Logicamente in questo caso, per permettere una miglior dissipazione, saranno limitate le velocità di clock base e boost. Igor Wallossek ha condiviso uno screenshot di una scheda grafica Navi 23 mobile, dove mostra un boost clock di 2350MHz, 334 MHz in meno della velocità di clock dichiarata per la Radeon RX 6600 XT per desktop.

Le due varianti Radeon RX 6600 XT e Radeon RX 6600, sempre come riporta Wallossek, continueranno a sfruttare l’interfaccia PCIe 4.0. Tuttavia, la GPU Navi 23 sarà apparentemente limitata all’interfaccia PCIe 4.0 x8. Questo consentirà la stessa larghezza di banda di PCIe 3.0 x16 e si ipotizza che il limite imposto da AMD servirà ad impedire alla Radeon RX 6600 XT di raggiungere la RX 6700 tramite l’overclocking.

Per quanto riguarda la memoria, è molto probabile che la GPU Navi 23 disponga di un’interfaccia a 128 bit con otto canali indipendenti. La quantità massima di memoria supportata su Navi 23 dovrebbe essere di 16GB. Ma, dato il segmento in cui compete la GPU Navi 23, è improbabile che i prodotti Radeon corrispondenti siano commercializzati con 16GB di memoria GDDR6. Infatti, come emerge da alcuni convincenti screenshot di GPU-Z per quanto riguarda le due Radeon, sembra che entrambe saranno dotate di 8GB di memoria GDDR6. Ciò non significa che non vedremo mai nessun modello basato su Navi 23 dotato di 16GB, ma che probabilmente si riserverà questa capacità alle schede grafiche di livello professionale.