Schede Grafiche

AMD, trapelate le specifiche di Radeon RX 6600 XT e RX 6600

Un utente del forum Chiphell ha condiviso due screenshot tratti dal noto software GPU-Z che, secondo quanto riferito, rivelano le specifiche delle tanto vociferate schede grafiche Radeon RX 6600 XT e Radeon RX 6600 di AMD. GPU-Z ha recentemente aggiunto il supporto per entrambi i prodotti non ancora annunciati basati sull’architettura RDNA 2, quindi le informazioni dovrebbero essere accurate. Le Radeon RX 6600 XT e RX 6600 saranno le prime schede basate sulla GPU Navi 23 e, stando alle immagini, entrambe dovrebbero essere limitate all’interfaccia PCIe 4.0 x8, così come già successo in precedenza con le Radeon RX 5500 XT e RX 5500.

Credit: Chiphell
AMD Radeon 6600 XT Leak Chiphell

La Radeon RX 6600 XT sarà dotata di 32 Compute Unit (CU), che equivalgono a 2.048 Stream Processor (SP), oltre a 32 Ray Accelerators per il ray tracing. Probabilmente, inoltre, dovrebbero essere presenti 32MB di Infinity Cache a bordo. In termini di frequenze operative, la Radeon RX 6600 XT dovrebbe avere un clock base di 1.692MHz e un boost clock di 2.684 MHz. Il subsystem vendor ID punta ad AMD, quindi questa particolare Radeon RX 6600 XT dovrebbe essere stata realizzata in base al design reference, ma potrebbe trattarsi anche di un engineering sample.

La Radeon RX 6600, d’altra parte, potrebbe essere limitata a sole 28 CU o 1.792 SP, che sono accompagnate da 28 Ray Accelerator. Purtroppo, GPU-Z non è riuscito a rilevare le velocità di clock. Apparentemente, la Radeon RX 6600 XT e la Radeon RX 6600 condividono una cosa in comune: le memorie. La coppia di schede grafiche sembra essere equipaggiata con 8GB di GDDR6 a 16 Gb/s con una larghezza di banda complessiva di 256 GB/s, visto l’impiego di un bus a 128 bit.

Credit: Chiphell
AMD Radeon 6600 XT Leak Chiphell

I consumatori non dovranno preoccuparsi di un eventuale razzia effettuata dai miner di criptovalute, dato che i prodotti non offrono buone prestazioni in Ethereum. Infatti, stando all’utente di Chiphell, le schede grafiche forniscono, rispettivamente, un hash rate di appena 30 MH/s e 27MH/s. Per quanto riguarda le prestazioni, il leaker ha affermato che la Radeon RX 6600 XT e la Radeon RX 6600 hanno ottenuto rispettivamente 9.439 e 7.085 punti nel benchmark Time Spy, registrando un divario pari al  33,2% tra le due. Sicuramente non si tratterà di certo delle migliori schede video in commercio, ma dovrebbero essere più che sufficienti per una configurazione entry level che punta al gaming in 1080p.

Alla ricerca di un nuovo PSU per alimentare la vostra prossima GPU? Corsair RM750X, alimentatore modulare da 750W, è disponibile su Amazon.