Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
  • 1
  • 0

Guida all’acquisto della scheda video

Il minimo per un PC da gioco

Sapphire Radeon RX 560 Pulse OC 4GB


Architettura
GCN 1.3
Numero Core
1.024
Freq. Base GPU
1.284 MHz
In alternativa
  • -

La migliore per il Full HD

Palit GeForce GTX 1060 StormX 6GB


Architettura
Pascal
Numero Core
1.280
Freq. Base GPU
1.506 MHz.
In alternativa
  • -

La migliore per il WQHD

MSI GeForce GTX 1070 Ti GAMING 8G


Architettura
Pascal
Numero Core
1920
Freq. Base GPU
1.506 MHz
In alternativa
  • -

Il top per giocare in Ultra HD

MSI Duke GeForce RTX 2080 Ti OC 11GB


Architettura
Turing
Numero Core
4352
Freq. Base GPU
1.350 MHz
In alternativa
  • -

Il minimo per la realtà virtuale

Zotac GeForce GTX 1060 Mini 6GB


Architettura
Pascal
Numero Core
1280
Freq. Base GPU
1.506 MHz
In alternativa
  • -

Migliore per la realtà virtuale

Asus Dual GeForce RTX 2080 OC 8GB


Architettura
Turing
Numero Core
2.944
Freq. Base GPU
1.515 MHz
In alternativa
  • -

Migliore per i mini PC

Zotac GeForce GTX 1080 Mini 8GB


Architettura
Pascal
Numero Core
2560
Freq. Base GPU
1.620 MHz
In alternativa
  • -

L’ultima novità – se così vogliamo definirla – nel settore delle schede video, si chiama GeForce GTX 1070 Ti. Si tratta di una soluzione a cavallo tra la GTX 1070 e GTX 1080, pensata per ristabilire le distanze con la Radeon RX Vega 56. Trovate la recensione a questo indirizzo. Per il resto il mercato è fermo, nell’attesa delle schede video AMD RX Vega personalizzate dai produttori e le novità previste per il 2018.

Aggiornamento del 16/01/2018

I consigli rimangono i medesimi del mese precendente. Sono stati sostituiti alcuni modelli e alcune alternative.

Per ricevere i prodotti Amazon in questa guida nel minor tempo possibile* iscrivetevi ad Amazon Prime gratuitamente per i primi 30 giorni.
*Verifica la data di consegna durante il processo d’acquisto

Architettura
GCN 1.3
Numero Core
1.024
Freq. Base GPU
1.284 MHz
Quantità memoria
4.096 MB
TDP
90 W
Il minimo per un PC da gioco

La Radeon RX 560 non è altro che una Radeon RX 460 con più stream processor (1024 vs 896) e frequenze maggiori. Permette di giocare in Full HD con la maggior parte dei giochi, a patto di abbassare qualche impostazione di dettaglio. A bordo della GPU, oltre ai 1024 stream processor suddivisi su 16 Compute Unit, troviamo 64 TMU, 16 ROPs e un bus a 128 bit collegato a 2 / 4 GB di memoria GDDR5. Le frequenze fissate da AMD – che i partner possono seguire o no – sono di 1175 / 1275 MHz per la GPU e 7 GHz per la memoria, per un bandwidth di 96 GB/s.

Architettura
Pascal
Numero Core
1.280
Freq. Base GPU
1.506 MHz.
Quantità memoria
6.144 MB
TDP
120 W
La migliore per il Full HD

La GTX 1060 6GB è un’ottima scheda per giocare in Full HD con grandi dettagli. Ritorna nei nostri consigli come scheda principale per l’elevato costo delle concorrenti di casa AMD, come la RX 580 8GB. Per questo nelle alternative citiamo una soluzione, la RX 570 8GB, che può difendersi molto bene senza richiedervi un esborso eccessivo.

Architettura
Pascal
Numero Core
1920
Freq. Base GPU
1.506 MHz
Quantità memoria
8.192 MB
TDP
150 W
La migliore per il WQHD

La GTX 1070 Ti è l’ideale per giocare con dettagli al massimo in WQHD. La scheda consente di giocare anche in 4K con alcuni videogiochi, ma osservando le prestazioni della scheda a 3840×2160 pixel con titoli del calibro di The Division, The Witcher 3 o Rise of the Tomb Raider riteniamo sia più saggio puntare a qualcosa di più veloce per quella risoluzione.

Architettura
Turing
Numero Core
4352
Freq. Base GPU
1.350 MHz
Quantità memoria
11.264 MB
TDP
250 W
Il top per giocare in Ultra HD

La GeForce RTX 2080 Ti offre 4352 CUDA core, 11 GB di memoria GDDR6 a 14 Gbps e un bus di memoria a 352 bit. È la scheda video più veloce sul mercato, l’unica in grado di assicurare prestazioni in 4K al top con tutti i giochi. Grazie ai nuovi RT core è inoltre già pronta per i giochi basati sul rendering ibrido che fondono la rasterizzazione con il ray tracing.

Architettura
Pascal
Numero Core
1280
Freq. Base GPU
1.506 MHz
Quantità memoria
6.144 MB
TDP
120 W
Il minimo per la realtà virtuale

Non tutti possono permettersi una scheda video come la GTX 1080 per la realtà virtuale, così è possibile ripiegare sulla GTX 1060 e godere sia di prestazioni adeguate per il gaming tradizionale in Full HD che giocare in realtà virtuale.

Architettura
Turing
Numero Core
2.944
Freq. Base GPU
1.515 MHz
Quantità memoria
8.192 MB
TDP
215 W
Migliore per la realtà virtuale

La GeForce RTX 2080 mette a disposizione dei giocatori 2944 CUDA core, 8 GB di memoria GDDR6 a 14 Gbps e ha un bus di memori a 256 bit. Non è potente quanto la RTX 2080 Ti ma è indubbiamente un prodotto validissimo, che offre prestazioni nei giochi tradizionali simili alla GTX 1080 Ti. È inoltre dotata di RT core, quindi è già pronta per i giochi basati sul rendering ibrido che fondono la rasterizzazione con il ray tracing.

Architettura
Pascal
Numero Core
2560
Freq. Base GPU
1.620 MHz
Quantità memoria
8.192 MB
TDP
180 W
Migliore per i mini PC

Non siamo soliti consigliare modelli specifici dei produttori in questa guida, ma diamo consigli sulle schede su cui orientarvi in base al rapporto prezzo / prestazioni. Alcune aziende però hanno portato sul mercato modelli “mini” delle schede di fascia alta Nvidia. Zotac ha sfornato la GTX 1080 mini, il meglio per i PC più compatti.