Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
CPU

Core i9-9900K in funzione su una scheda madre con chipset Intel Z170

È possibile far girare un processore a 8 core Intel Core i9-9900K su una scheda madre con chipset Z170 o Z270? Come dimostrato dall’overclocker e modder Luumi , e anche mantenerlo stabile fino a 5,5 GHz grazie a un sistema di raffreddamento a liquido.

Ufficialmente la nuova CPU di casa Intel può essere installata solo sui chipset della serie 300, ma come già visto in passato con la serie Core di ottava generazione, è possibile modificare il BIOS delle vecchie motherboard e far funzionare il tutto piuttosto bene.

Non ci sono vere incompatibilità tecniche tra le vecchie motherboard e le nuove CPU, ma più che altro si è trattato di una scelta di Intel per alimentare il business dei chipset e delle motherboard. Certo, quanto fatto da Luumi non è qualcosa da suggerire a tutti, specie con il Core i9 molto esigente sotto carico, in quanto c’è il rischio che qualcosa vada storto, ma sembra fattibile.

Luumi, nel suo video lungo 38 minuti, ha mostrato non solo il Core i9-9900K in funzione su una ASRock Z170M OC Formula, insieme a 16 GB di memoria G.Skill TridentZ a 4133 MHz (19-21-21), alimentatore Corsair, SSD Apacer da 240 GB e sistema operativo Windows Server 2012 R2, ma anche svolto alcuni test tra cui Cinebench e Prime95. L’appassionato aveva già fatto un video simile per il Core i7-8700K.

Il BIOS moddato per l’ASRock OC Formula e tutto il necessario può essere reperito a questo indirizzo, mentre su un forum finlandese Luumi illustra risultati ed esperienze con le CPU Coffee Lake sulle motherboard Z170 e Z270. Come scritto poco non ci sentiamo di consigliarvi esperimenti, ed è chiaramente tutto a vostro rischio e pericolo.