Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Stampanti

Crowdfunding: runScribe, il desiderio di ogni corridore provetto

Pagina 1: Crowdfunding: runScribe, il desiderio di ogni corridore provetto

Introduzione

Ecco un nuovo progetto attualmente in fase di raccolta fondi, si chiama RunScribe, ed è pensato per tutti gli sportivi, soprattutto i podisti. Differentemente dai progetti visti fino ad ora (iBangle Tageme), la pagina di presentazione su KickStart di questo progetto è piena d'informazioni, infatti le domande che ho posto agli sviluppatori cercano principalmente di facilitare la comprensione del progetto.

RunScribe è un sensore, da collegare a una scarpa, che rileva le informazioni durante la corsa. Ma non si tratta delle classiche informazioni a cui ci hanno abituati i vari bracciali o orologi per fitness, quindi distanza percorsa, velocità o geolocalizzazione, ma di una vera e propria serie di dati scientifici che possono dirci molto sul modo in cui corriamo, e come migliorare le performance.

Nella versione Pro è possibile rilevare fino a 13 unità di misura, mentre quella base è limitata a sette. Vedremo più avanti nel dettaglio le singole misurazioni, uno degli sviluppatori ci ha spiegato, con parole semplici, il significato dei dati rilevati.

Il sensore è piccolo e leggero, dotato di una clip che permette di posizionarlo nella parte posteriore della scarpa da ginnastica. I dati saranno immagazzinati in una memoria interna, e poi trasferiti all'applicazione per Android o iOS dove potranno essere studiati.

Quando ho iniziato a lavorare a questo articolo il progetto aveva già raccolto una buona parte dei finanziamenti, ma dopo pochi giorni l'obiettivo dei 50mila dollari era già stato raggiunto. I finanziamenti continuano, e la risposta del pubblico è molto positiva.

L'importo minimo da finanziare per avere un runScribe è 99$. Scopriamo ora con l'aiuto di John Litschert e Tim Clark, cofondatori di questo progetto, come funziona runScribe.