Tom's Hardware Italia
Case e PC Completi

Il PC dei lettori: il segreto è la scrivania fatta a mano

Riccardo, Alessandro e il padre Francesco ci presentano il loro Carbon DESK PC: è tutto all'interno di una scrivania fatta a mano, pezzo per pezzo.

Non è certo il primo progetto di questo tipo e non sarà l'ultimo, ma il computer – scrivania del lettore Riccardo (con l'aiuto del fratello Alessandro e del padre Francesco) è di quelli che una volta completati lascia un'enorme soddisfazione.

Il tutto è stato infatti realizzato a mano, con materiali acquistati in un negozio di bricolage e tre settimane di sudore e fatica spese nel garage di casa. Riccardo e Alessandro erano partiti con l'idea di assemblarsi un classico computer da tavolo e per questo avevano acquistato tutti i pezzi necessari.

pc carbon desk 112
Clicca per ingrandire

"Una volta assemblato il tutto mi sono accorto però che le temperature erano troppo elevate, la CPU in idle era a 60 °C e anche facendo poche operazioni tutti i core salivano a 99 °C, così mi sono messo alla ricerca di un case bello, efficiente ma anche economico e mi sono reso conto che la scelta era troppo limitata, così ho deciso di costruirmi una Desk".

Riccardo ha realizzato il progetto con il programma Sketchup. "Ho creato la scrivania con le misure che mi servivano e ho collocato i componenti all'interno studiando la dinamica dei flussi d'aria per raffreddare tutto al meglio", ci spiega. "È stato difficile perché i cavi dell'alimentatore non sono molto lunghi e quindi abbiamo studiato come mettere al meglio i componenti, e abbiamo deciso di abbellire il tutto con neon e led rossi per far risaltare i componenti e rivestito tutta la struttura in carbonio".

pc carbon desk 106
Clicca per ingrandire

Le parti laterali dove sono presenti le ventole, il relativo switch e il pulsante power sono realizzate in plexiglass, mentre per la base d'appoggio di monitor e tastiera è in vetro temperato da 8 mm. "La struttura è realizzata con barre di ferro da 20 x 20 e la base dove sono montati tutti i componenti è in legno". Ma veniamo ai componenti di questo PC, che potete osservare anche in un video su Youtube. La motherboard è una Gigabyte Z97X Gaming 5, su cui sono montati un Core i7-4790K (raffreddato da un dissipatore Noctua nh-u9b se2), 16 GB di memoria Kingston HyperX Fury e una scheda video EVGA GTX 980 SC.

Riccardo ha ben tre SSD (Samsung 830 da 128 GB, SanDisk Extreme da 120 GB e SanDisk Plus da 120 GB) insieme a due hard disk, entrambi da 1 TB, di Western Digital e Seagate. Il tutto è alimentato da un Cooler Master RS650GM. Un monitor Samsung S27D390H da 27 pollici, un Sony da 21 pollici e un sistema Dolby Digital completano la configurazione.

"Adesso la CPU in idle sta sui 23/24 °C mentre sotto stress non supera i 70 °C. Renderizzando video, nelle conversioni e nelle operazioni più stressanti non supera mai i 62/63 °C, la GPU in idle è a 38 °C e in full load non supera mai i 55 °C. Siamo molto orgogliosi del nostro lavoro!". E come non esserlo? Complimenti!

Se volete far apparire il vostro PC su Tom's Hardware non dovete far altro che scrivere a manolo@tomshw.it inviando le foto (prendetevi il tempo di farle per bene, che siano accettabili!) e qualche informazione tecnica sui componenti. Non siate timidi, aspettiamo le vostro foto (più sono, meglio è)! ATTENZIONE: la rubrica è coperta per quasi tutto il 2016. Valutate questo aspetto prima di scriverci.

Arctic Liquid Cooling 120 Arctic Liquid Cooling 120