Tom's Hardware Italia
CPU

Intel, nuovi driver per le GPU integrate nelle CPU

Intel ha pubblicato una nuova release di driver per le proprie GPU integrate e Windows 10.

Intel ha pubblicato nelle scorse ore i nuovi driver “Windows 10 DCH” in versione 25.20.100.6519 per le proprie GPU integrate nei processori Skylake e successivi. Si tratta di driver dedicati a Windows 10 a 64 bit.

Come abbiamo scritto qualche tempo fa, si tratta di Universal Windows Driver, anche se Intel usa il termine più “accademico” DCH (spiega da Microsoft a questo indirizzo). Per l’utente finale non cambia molto, ma è una novità richiesta da Microsoft per avere un singolo pacchetto di driver in grado di funzionare su dispositivi differenti, sulle edizioni di Windows 10 basate su Universal Windows Platform (UWP) e sulle altre edizioni.

Tra le novità di questa prima release del 2019, abbiamo una migliore compatibilità con alcuni titoli come GRIS, Bladed Fury e Catherine Classic. Se avete una GPU integrata UHD Graphics 620 o superiore, potrete giocare anche ad ATOM RPG: Post-apocalyptic indie game. Intel ha inoltre ottimizzato le prestazioni con F1 2018 (DX12) su CPU di sesta generazione e successive.

Giochi a parte, la release aggiorna i driver audio alla versione 10.26.00.05, e include anche ottimizzazioni per l’API di machine learning Windows ML, un migliorato supporto al framework del sensore di luce ambientale di Windows 10 e alcuni miglioramenti sia funzionali che prestazionali per il driver Vulkan. Risolti anche alcuni problemi, da bug in titoli come Battlefield V e Farming Simulator 2019, fino ad anomalie relative ai consumi in vari frangenti d’uso.