CPU

Intel svela i power limit di tutte le CPU di decima generazione

A qualche settimana dal lancio delle CPU Intel Core di decima generazione, la casa di Santa Clara ha pubblicato un nuovo documento in cui descrive in dettaglio i consumi dei nuovi processori Comet Lake-S (a questo indirizzo trovate il PDF).

All’interno del documento Intel indica i valori di riferimento delle soluzioni Comet Lake-S: il PL1 (Power Limit 1) è il consumo energetico standard della CPU e coincide con il TDP, il PL2 (Power Limit 2) indica il consumo massimo del processore, mentre il valore Tau è la quantità di tempo a cui il chip può operare al valore PL2.

Presumibilmente, al lancio dei processori Intel non rivela il PL2 per non confondere gli acquirenti meno esperti. Dopotutto, tali valori si raggiungono in poche circostanze nel tipico utilizzo dell’utente medio, ma al contempo è un dato importante perché può orientare all’acquisto di un miglior dissipatore.

Siamo felici che Intel abbia deciso di rivelare ufficialmente tali informazioni. In passato era possibile determinare il PL2 moltiplicando il PL1 per 1,25; la formula è ancora pertinente, ma il moltiplicatore non corrisponde più al suddetto valore, ergo l’unico modo per scoprire il PL2 di un processore Comet Lake-S è quello di sfogliare il documento o di effettuare dei test.

Veniamo ai valori. L’Intel Core i9-10900K, il top di gamma della famiglia Comet Lake-S, ha un PL2 di ben 250W, il Core i7-10700K raggiunge i 229W (1,83x), mentre il Core i5-10600K si ferma a 186W (1,46x). Le soluzioni da 65W hanno moltiplicatori compresi tra 1,38x e 3,45x, a seconda del modello del processore, mentre le versioni con suffisso T (a basso consumo energetico) segnano aumenti compresi tra 1,57x e 3,51x.

Processore PL1 (W) PL2 (W) Tau (secondi)
Core i9-10900K 125 250 56
Core i7-10700K 125 229 56
Core i5-10600K 125 182 56
Core i9-10900 65 224 28
Core i7-10700 65 224 28
Core i5-10600, Core i5-10500, Core i5-10400 65 134 28
Core i3-10320, Core i3-10300, Core i3-10100 65 90 28
Pentium Gold 6500, Pentium Gold 6400, Celeron G5920, Celeron G5900 58 58 28
Core i9-10900T 35 123 28
Core i7-10000T 35 123 28
Core i5-10000T 35 92 28
Core i3-10000T 35 55 28
Pentium Gold G6500T, Pentium Gold G6400T, Celeron 5900T 35 42 28

La serie Xeon 1200, i corrispettivi modelli per workstation, mostra valori in watt simili. L’Intel Xeon W-1290P, il processore più potente di questa classe, ha un PL2 doppio rispetto al PL1. Lo Xeon 1270P e lo Xeon 1250P mostrano aumenti di consumo simili a quelli dei Core i7-10700K e Core i5-10600K. I chip Xeon Comet Lake da 80W includono un PL2 da 1,68 a 2,8 volte superiore, mentre lo Xeon W-1290T, l’unico chip da 35W, mostra un aumento di 3,51 volte.

Processore PL1 (W) PL2 (W) Tau (secondi)
Xeon W-1290P 125 250 56
Xeon W-1270P 125 229 56
Xeon W-1250P 125 182 56
Xeon W-1290 80 224 28
Xeon W-1270 80 224 28
Xeon W-1250 80 134 28
Xeon W-1290T 35 123 28

Adesso conoscete i consumi massimi che i nuovi chip a 14nm del colosso di Santa Clara possono raggiungere, ma ribadiamo che si arriverà a questi valori solamente in alcune circostanze e potranno essere sostenuti solamente per un tempo corrispondente al valore Tau.

Cercate un dissipatore ad aria con un’elevata capacità di raffreddamento? Date un’occhiata a Noctua NH-D15.