CPU

Nvidia annuncia Grace, la sua prima CPU per datacenter

Mentre si indaga ancora sulle cause dell’incendio del datacenter OVH di qualche mese fa e Microsoft investe nello sviluppo di nuove tecnologie con l’obiettivo di una maggiore sicurezza delle factory, durante il GTC 2021, Nvidia ha svelato la sua prima CPU per datacenter.

Il nome della nuova CPU è Grace ed è costruita per gestire AI su vasta scala e modelli NLP di nuova generazione con oltre un trilione di parametri. La CPU Grace è indirizzata ad aziende molto grandi, tra cui il Los Alamos National Laboratory del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti e il Centro Nazionale Svizzero di Supercomputing (CSCS). Queste sono i primi due, grandi enti che hanno annunciato l’adozione di hardware gestiti dalla CPU Grace per le loro esigenze di elaborazione e calcolo.

Per spiegare perché il DoE degli Stati Uniti e il CSCS adotteranno Grace, il blog di Nvidia afferma che: “Grace è un processore altamente specializzato che si rivolge a carichi di lavoro come la formazione di modelli NLP di nuova generazione che hanno più di 1 trilione di parametri. Se supportato da GPU Nvidia, un sistema costruito in base alla CPU Grace può offrire prestazioni 10 volte superiori rispetto agli attuali sistemi basati su Nvidia DGX, eseguiti su CPU x86″.

Nonostante le notevoli capacità di elaborazione, è Nvidia stessa a sottolineare che Grace è una CPU dedicata a un mercato di nicchia. La maggior parte dei data center prevede di mantenere le attuali CPU invece di adottare Grace, anche tenendo conto delle elevate capacità di elaborazione del processore.

Tali prestazioni sono garantite dalla tecnologia di connessione Nvidia NVLink di quarta generazione, che fornisce una velocità di collegamento a 900 GB/s tra Grace e le GPU NVIDIA per consentire una larghezza di banda aggregata 30 volte superiore ai leader del settore server contemporaneo. Inoltre la CPU utilizzerà un innovativo sottosistema di memoria LPDDR5x, che fornirà il doppio della banda passante e un’efficienza energetica 10 volte superiore rispetto alle memorie DDR4.

Le CPU Grace saranno disponibili dall’inizio del 2023. Qualora voleste approfondire l’attuale stato del mercato delle CPU e scoprire le migliori soluzioni per il mercato consumer, ti suggeriamo di visitare la nostra guida.

Desideri aggiornare la tua CPU, anche se non opterai per una Nvidia Grace? Su Amazon trovi tante offerte, adatte ai bisogni di tutti.