Software

Nvidia Game Ready Driver, ecco l’aggiornamento per Valorant e Minecraft Dungeons

Nvidia ha pubblicato i nuovi driver GeForce Game Ready 446.14 WHQL con migliore supporto a Valorant, Minecraft Dungeons, Disintegration, Crucible e compatibilità Windows 10 May 2020 update.

Valorant, prodotto da Riot Games, è uno sparatutto tattico a squadre composte da 5 giocatori. La sfida avviene in un’arena chiusa e il singolo giocatore può spaziare tra un ampio arsenale di armi e gadget. La formula ricorda un po’ quella di Counter Strike: Global Offensive (CS:GO) ma le possibilità del giocatore sono ben più numerose.

Minecraft Dungeons è l’ultimo titolo del popolare brand Minecraft, è stato prodotto da Mojang Studios e distribuito su PC, PS4, Xbox e Nintendo Switch il 26 maggio. È un’IP (proprietà intellettuale) ispirata ai classici dungeon crawler, in altre parole dovrete farvi strada in enormi arene chiuse (dungeon) e potenziare progressivamente il vostro equipaggiamento in vista della battaglia finale contro il malvagio Arci-abitore.

Disintegration è uno sparatutto in prima persona la cui uscita è prevista per il 16 giugno. Questo videogame si differenzia dai tipici titoli del genere poiché, nel corso delle missioni, si piloterà una gravbike, ossia una moto volante con la quale attaccare gli avversari dall’alto. Inoltre, si dovranno anche gestire tre soldati (che combatteranno sotto i comandi dell’IA) ciascuno dei quali è dotato di un’abilità speciale. Non mancherà una modalità multiplayer con cui confrontarsi con altri giocatori e la tipica campagna, di cui non si sa ancora molto.

Crucible è il primo gioco pubblicato da Amazon Games e ricorda molto Overwatch, ma in un arena ben più ampia e ricca di possibilità. Avrete a disposizione un roster di 10 eroi, ciascuno con un’arma e delle abilità specifiche, e per vincere sarà necessario ottenere i cuori degli alveari che compariranno solo dopo aver distrutto speciali nidi alieni in uno spawn casuale. Se il vostro eroe viene sconfitto, potrete scegliere un punto della mappa dove risorgere. A differenziare questa IP da prodotti già visti è la raccolta dei punti esperienza: nell’arena dovrete eliminare i dinosauri per aumentare di livello e accrescere le vostre statistiche.

I nuovi driver Game Ready supportano anche l’aggiornamento di Windows 10 May 2020, che sarà distribuito nei prossimi giorni. L’update di Microsoft offre una vasta gamma di nuove funzionalità, come il controllo della temperatura della GPU in Task Manager e l’introduzione della nuova API grafica DirectX 12 Ultimate. Quest’ultima introdurrà il supporto a ray tracing, shading a velocità variabile e molto altro, per i giochi next-gen.

Potete scaricare i nuovi driver Game Ready di Nvidia selezionandoli manualmente dalla pagina dedicata oppure effettuare il download del software GeForce Experience che aggiornerà automaticamente la scheda video con gli ultimi driver.

Cercate la GPU di fascia alta col miglior rapporto qualità-prezzo? Vi consigliamo la Nvidia GeForce RTX 2080 Super.