Schede Grafiche

Nvidia MX450, il supporto a PCIe 4.0 servirà davvero?

Nvidia GeForce MX450 è apparsa per la prima volta sul sito ufficiale della divisione tedesca del produttore. Secondo quanto rivelato dalla pagina relativa al prodotto, supporterà il bus PCIe 4.0 e le memorie GDDR6.

A notare la nuova e inedita GPU sul sito tedesco di Nvidia ci hanno pensato i colleghi di ComputerBase. Il materiale marketing relativo alla MX450 indica ovviamente un aumento di performance in comparazione alla serie di GPU mobile MX serie 300, tuttavia non viene indicato un fattore di miglioramento o nessun’altra specifica riguardo le prestazioni del chip. Tra le varie tecnologie supportate troviamo sorprendentemente lo standard di interconnessione PCIe 4.0.

Nvidia GeForce MX450

I produttori di laptop amano accoppiare le schede grafiche della serie GeForce MX di Nvidia con i processori Intel, quindi è probabile che nel prossimo futuro troveremo la GeForce MX450 accanto a qualche processore Tiger Lake, i quali supportano il più recente standard PCIe. Forse, Nvidia intende che la GeForce MX450 funziona a dovere con i processori che supportano PCIe 4.0 piuttosto che affermare che la scheda grafica sia in grado di sfruttare effettivamente tale interfaccia.

Non dimentichiamo che la GeForce MX450 è destinata a laptop di fascia media, quindi non ha senso che supporti PCIe 4.0 dato che la GPU probabilmente non avrà bisogno di così tanta larghezza di banda. Naturalmente, supportare PCIe 4.0 è una specifica di cui potersi vantare ma la realtà della situazione è che non porta alcun beneficio sostanziale e si limita solo ad aumentare i consumi. Questo è il motivo per cui AMD ha escluso il supporto PCIe 4.0 sui suoi ultimi chip Ryzen 4000 nome in codice Renoir.

Nessuna delle attuali offerte mainstream di Nvidia sfrutta lo standard PCIe 4.0. Ampere dovrebbe cambiare la situazione, ma si vocifera che la GeForce MX450 sia dotata del die TU117. La GeForce MX350 è ancora ferma a Pascal, quindi è logico aspettarsi che la nuova scheda arrivi con architettura Turing. Ci viene veramente difficile immaginare che la GeForce MX450 possa davvero sfruttare PCIe 4.0, a meno che Nvidia non la doti di un die Ampere, il che è altamente improbabile considerando che la serie MX è stata storicamente l’ultima a saltare ad una nuova architettura grafica.

L’aggiornamento delle memorie, d’altro canto, si rivelerà molto più sensato. Mentre la GeForce MX350 era dotata di memorie GDDR5, la GeForce MX450 dovrebbe essere in grado di supportare sia le memorie GDDR5 che quelle GDDR6. Queste ultime consentono alla GeForce MX450 di utilizzare una memoria più veloce e, nonostante sia ancora vincolata all’interno di una modesta interfaccia di memoria, la scheda grafica godrà di un buon incremento della larghezza di banda della memoria.

Non siamo sicuri di poter definire questo come il lancio ufficiale della nuova GPU ma, per quello che vale, non dovrebbe passare molto tempo prima che la GeForce MX450 inizi a comparire sui portatili in commercio.

Alla ricerca di una nuova GPU che non consumi tutto il budget a disposizione per il vostro prossimo PC? La MSI Nvidia GTX1650 potrebbe fare al caso vostro, disponibile su Amazon!