Monitor

Questo 55″ di Philips è dedicato a chi in salotto vuole un monitor gaming al posto della TV

Si chiama Philips Momentum 558M1RY ed è un monitor gaming come difficilmente ne abbiamo visti finora. È pensato per i giocatori PC e console che non vogliono schiodarsi dal divano, motivo per cui ha una diagonale di ben 55 pollici. Se già la dimensione di questo monitor vi fa gola, aspettate di leggere il resto della scheda tecnica: risoluzione 4K, frequenza d’aggiornamento di 120Hz, HDR1000, tecnologia Ambiglow a tre zone e soundbar integrata progettata da Bowers & Wilkins. Il tempo di risposta GtG è invece di 4ms.

Il Philips Momentum 558M1RY sfrutta un pannello VA già mostrato dall’azienda nel corso del CES e progettato per le TV. Oltre alla risoluzione 4K offre una retroilluminazione con 144 zone di local dimming, che permettono di raggiungere una luminosità massima di 1200 nit, necessari per ottenere la certificazione VESA HDR1000 citata poco fa. I colori sono riprodotti in maniera decisamente fedele, con una copertura della gamma cromatica DCI-P3 pari al 95%. Il pannello garantisce poi un rapporto di contrasto tipico 4000:1 e oltre a supportare il variable refresh rate ha ottenuto la certificazione AMD FreeSync Premium Pro. 

In termini di connettività abbiamo porte HDMI 2.0, che permettono di visualizzare contenuti 4K 60Hz (con un input lag di 1,5ms) oppure QHD 120Hz (con un input lag di 2,5ms). Se volete sfruttare al massimo il nuovo Philips Momentum dovrete collegare i vostri dispositivi alla porta DisplayPort 1.4, l’unica che supporta il 4K 120Hz; le attuali console non offrono questa connessione, che rimane (almeno per ora) un’esclusiva dei giocatori PC.

A livello di connettività troviamo poi anche 4 porte USB 3.2, comode soprattutto se non si hanno abbastanza USB sul PC. Per attivarle è sufficiente collegare al proprio computer il cavo USB Micro B incluso nella confezione del monitor.

Sempre in merito alle diverse piattaforme di gioco disponibili, Philips ha confermato che il Momentum 558M1RY è adatto alle console del momento, ma non a quelle next-gen; per Xbox Series X e PS5 arriverà un altro monitor, con specifiche perfino migliori di questo. È altamente probabile che la presentazione di questo misterioso prodotto arriverà nei prossimi mesi, a ridosso del lancio delle nuove console di Microsoft e Sony.

Chiudiamo parlando della soundbar integrata marchiata Bowers & Wilkins. Offre una potenza di 40W e integra due tweeter, due speaker e un woofer, il necessario per creare un suono 2.1. Secondo alcune voci è anche possibile collegarsi alla soundbar tramite Bluetooth e sfruttarla in maniera separata dal monitor, ma non abbiamo ricevuto conferme ufficiali in merito.

Per i giocatori meno esigenti Philips ha poi presentato il monitor Momentum 278M1R, un 27″ IPS con risoluzione 4K e frequenza d’aggiornamento che si attesa sui classici 60Hz. Il monitor offre una buona copertura della gamma cromatica (91% dello spazio NTSC) e mette a disposizione due porte HDMI 2.0, una DisplayPort 1.4 e 4 USB.3.2. Il comparto audio è affidato a due speaker DTS da 5W l’uno, ma nel pannello I/O è presente anche un jack da 3,5mm a cui collegare le cuffie.

Capitolo prezzi e disponibilità: il Philips Momentum 558M1RY arriverà sul mercato alla fine di giugno, a un prezzo consigliato di 1299 euro. Il Momentum 278M1R arriverà invece entro la fine di luglio, con un prezzo di listino che si attesta sui 449 euro.