Storage

Silicon Power si unisce alla festa degli SSD PCIe 4.0: ecco US70

Il mercato delle unità a stato solido PCIe 4.0 sarà una miniera d’oro nei prossimi anni e tutti i più importanti produttori vogliono approfittarne. Silicon Power è uno di questi e si è fatto avanti con il suo nuovo SSD M.2 US70.

Gli SSD PCIe 3.0 raggiungono una velocità massima di circa 3500MB/s ma US70 offre velocità di lettura e scrittura sequenziale di 5000MB/s e 4400MB/s, rispettivamente. Le quattro linee PCIe 4.0 di cui dispongono gli slot M.2 possono spingersi anche a 7000MB/s reali, ma i controller più convenienti non sono ancora in grado di offrire tali performance.

Non sappiamo ancora quale tipo di memoria NAND sia integrata, ma dato che è supportata la funzione di SLC caching, chiaramente non si tratta di NAND SLC; probabilmente si tratta di NAND TLC, poiché consente di offrire ottime prestazioni a un prezzo competitivo. Purtroppo, non è chiaro nemmeno quale controller sia utilizzato.

Sappiamo però che supporterà molte funzioni:

  • Livellamento dell’usura, i dati sono distribuiti equamente nelle celle
  • Il meccanismo BBM (Bad Block Management) incorporato rileva e contrassegna i blocchi danneggiati nella memoria flash NAND per evitare la memorizzazione negli stessi ed eliminare gli errori di accesso
  • Over-Provisioning, parte della memoria non verrà usata per garantire un numero di celle sostituibili a quelle che raggiungono il loro ciclo di scrittura, cosi da permettere una maggior durata nel tempo
  • SLC Caching e Host memory Buffer che migliorare le prestazioni in lettura e scrittura
  • Protezione dei dati E2E integrata per una maggiore integrità del trasferimento dei dati
  • LDPC (Low Parity Check), garantisce l’accuratezza della trasmissione e dell’affidabilità d’accesso ai dati
  • Supporto ai comandi TRIM, consentono all’SSD di gestire in modo efficiente lo spazio riutilizzabile e ridurne significativamente l’usura
  • Software S.M.A.R.T. per il monitoraggio dell’unità

L’SSD non viene fornito con un dissipatore incorporato e, data la sua velocità, riteniamo che questo SSD PCIe Gen 4 si posizionerà nella fascia bassa del mercato. L’SSD sarà disponibile solo nei tagli da 1TB e 2TB, mentre il formato è M.2 2280. Silicon Power dichiara un tempo medio tra i guasti di 1,7 milioni di ore, mentre la garanzia sarà di 5 anni.

Desiderate un veloce SSD PCIe 4.0 con cui mettere il turbo al vostro PC? Vi consigliamo Sabrent Rocket PCIe 4.0 (Amazon).