Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Surface Go in vendita da oggi, i prezzi partono da 459 euro

Da oggi è ufficialmente disponibile in vendita sullo Store Microsoft Surface Go, una versione più piccola e meno potente del celebre Surface Pro. La versione Go offre uno schermo da 10 pollici con sostegno posteriore integrato, Windows 10 e un design simile a quello di Surface Pro, con prezzi che nel nostro Paese partono da 459 […]

Da oggi è ufficialmente disponibile in vendita sullo Store Microsoft Surface Go, una versione più piccola e meno potente del celebre Surface Pro. La versione Go offre uno schermo da 10 pollici con sostegno posteriore integrato, Windows 10 e un design simile a quello di Surface Pro, con prezzi che nel nostro Paese partono da 459 euro.

Esteticamente parlando Surface Go non introduce novità allo stile della gamma Surface, sembra una versione più piccola di Surface Pro, con gli angoli leggermente più arrotondati, ma con lo stesso design e materiali. Ritroviamo anche le cornici piuttosto grandi che circondano lo schermo, che costituiscono un buon punto per impugnare saldamente il prodotto quando lo si usa in modalità tablet. Dato che lo schermo del Go ha una diagonale inferiore a quella di Surface Pro, sembrano ancora più grandi ma è un effetto ottico.

Surface Go 5

Lo schermo ha lo stesso apect ratio di 3:2, ma una risoluzione di 1.800 x 1.200 pixel (contro i 2.736 x 1.824 pixel di Surface Pro, che però ha in dotazione uno schermo da 12,3 pollici). Il cavalletto incorporato consente inclinazioni illimitate, la fotocamera frontale (5 MP; quella posteriore è da 8 MP) è valida per accedere al sistema sfruttando il riconoscimento facciale. Ritroviamo anche il connettore proprietario Surface Connector per la ricarica.

Una novità molto interessante di Surface Go è la presenza di una porta USB-C 3.1, utile sia per la ricarica della batteria sia per inviare video e dati a dispositivi esterni. Il Go pesa 521 grammi, contro i 784 grammi di Surface Pro, e ha uno spessore di 8,3 mm. Al momento dell'acquisto Surface Go ha installato Windows 10 S, ma potrete passare a Windows 10 senza spese aggiuntive.

Surface Go 3

Analogamente al modello al top di gamma, anche Surface Go può essere accessoriato con una Type Cover opzionale (disponibile in quattro colori) e funziona con la Surface Pen, sempre opzionale. Stando alle dichiarazioni ufficiali la Type Cover associata a Surface Go consentirebbe una qualità di digitazione pari a quella dei supporti per notebook, grazie  un meccanismo a forbice alla corsa di 1 mm dei tasti. Per valutare questo aspetto dovremo attendere che siano disponibili i prodotti per i test. Il prezzo di questo accessorio è di 129,99 euro.

Il touchpad è più grande di quello installato nella Type Cover di Surface Pro, ma se preferite un classico mouse wireless sappiate che Microsoft l'ha previsto: è il Surface Mobile Mouse adatto per utenti ambidestri e offre la classica dotazione di due pulsanti di selezione e rotella di scorrimento. È disponibile nelle opzioni di colore argento, rosso e blue costa 39,99 euro

Leggi anche: Surface Book 2, le nostre prime impressioni e Una settimana con Surface Laptop, il notebook che comprerei

Passiamo alla configurazione: il Go ha in dotazione un processore Intel Pentium Gold 4415Y, affiancato da 4 o 8 GB di RAM e da un eMMC da 64 GB o un SSD da 128 GB. Il processore è un modello dual-core di settima generazione, scelto in virtù dell'equilibrio che consente tra prestazioni, consumi e calore; quest'ultimo è un aspetto importante dato che il Go ha un design sottile e senza ventola.

Gli allestimenti in vendita al momento sono due: CPU 4415Y, 64 GB di spazio di archiviazione e 4 GB di RAM, a 459 euro; CPU 4415Y, 128 GB di spazio di archiviazione e 8 GB di RAM a 619 euro.

Rispetto alla dotazione di Surface Pro, il Go preannuncia quindi prestazioni inferiori, che posizionano il prodotto come scelta papabile per chi deve svolgere attività quali la navigazione in rete, la riproduzione multimediale e l'uso di strumenti e servizi online.  Il primo modello che arriverà in commercio avrà solo la connettività Wi-Fi, entro fine anno dovrebbe essere disponibile anche una versione LTE.

Microsoft promette fino a nove ore di autonomia, che è un dato da verificare in fase di test. Con il nostro benchmark Surface Pro era stato acceso 7 ore e 30 minuti; in caso il dato per Surface Go fosse confermato sarebbe un buon miglioramento.


Tom's Consiglia

Se state valutando l'acquisto di un prodotto con tastiera staccabile date un'occhiata anche al Lenovo Miix 520.