Software

Windows 10, preparatevi ad un’interfaccia tutta nuova

Microsoft si sta preparando a presentare un corposo rinnovamento dell’interfaccia utente di Windows 10. Previsto per il rilascio entro la fine del prossimo anno, l’aggiornamento andrà a modificare aspetto, animazioni e funzionalità di moltissime parti del sistema tra cui Esplora Risorse e Action Center.

Concept
Windows 10 Sun Valley

Il progetto di rinnovamento della UI dal nome in codice Sun Valley porterà moltissime novità nella release Colbalt di Windows 10. Alcuni documenti interni, come riferisce Windows Central, descrivono lo scopo del progetto parlando di un “rinvigorimento ed una modernizzazione dell’esperienza utente di Windows per soddisfare le aspettative dei consumatori in un mondo guidato da altre piattaforme moderne e leggere”.

Il progetto Sun Valley dovrebbe essere guidato dal Chief Product Officer Panos Panay e gestito dal Windows Devices and Experiences team. Con la pubblicazione su Instagram di un video per il festeggiamento del traguardo di un miliardo di utenti Windows, Panay aveva già mostrato alcuni di questi cambiamenti in anteprima.

È ancora presto per conoscere con esattezza quali siano le modifiche grafiche precise che riusciranno a vedere la  luce con l’aggiornamento, tuttavia alcune fonti parlano di una nuova esperienza per quanto riguarda il menu Start e l’Action Center. Tecnicamente i cambiamenti saranno molti simili a quelli visti in Windows 10X ma rifiniti ed adattati al desktop. Microsoft starebbe inoltre lavorando ad un codice più moderno per la taskbar e ad una nuova interfaccia per Esplora Risorse.

Immagini estratte dal video di Panos Panay

Il team sarebbe al lavoro anche su nuove animazioni più fluide per un miglioramento dell’interfaccia tablet, cambiamenti che accompagnerebbero la nuova tastiera touch già apparsa nelle ultime Developer Preview.

Alcune parti più datate della UI riceveranno il supporto alla Dark Mode in modo da rendere l’interfaccia più coerente in tutto il sistema. Si vocifera anche di un maggiore utilizzo di WinUI in tutta la Windows Shell e questo dovrebbe portare cambiamenti minori ma benvenuti al design.

Windows 10 Sun Valley

Non aspettatevi la presentazione di un nuovo linguaggio grafico da parte dell’azienda di Redmond. Fluent Design rimarrà tale e Sun Valley sarà solo una sua rifinitura e migliore implementazione atta a rendere l’intero Windows più coerente e moderno.

Quando verrà rilasciato l’aggiornamento? Ovviamente Microsoft non annuncia mai questo tipo di cambiamenti e non indica una data in quanto lo sviluppo di un sistema complesso come Windows può sempre incontrare alcuni ostacoli e alcuni di questi nuovi cambiamenti potrebbero essere tralasciati o ripensati completamente. Ad ogni modo Microsoft sembra voglia riuscire a completare i lavori per un rilascio nel 2021.

Questo significa che lo sviluppo principale dev’essere completato entro giugno 2021, con le prime build RTM inviate agli OEM nei giorni seguenti e l’inizio dei test nei canali Beta di sviluppo. L’update, tuttavia, non dovrebbe arrivare nelle mani degli utenti finali prima dell’autunno dello stesso anno.

HP Chromebook 14-db0500sa con display da 14″, processore AMD A4-9120, 4GB RAM e 32GB di memoria interna eMMC è disponibile su Amazon a soli 280 euro, cosa state aspettando?