Schede madre

X570 Aorus Xtreme, la scheda madre senza ventola e con VRM innovativo

Quest’anno Gigabyte ha tenuto la sua prima conferenza al Computex di Taipei e ha presentato diverse novità legate al brand Aorus, come la nuova scheda madre X570 Aorus Xtreme.

La motherboard è il nuovo modello di punta dell’azienda e presenta un design rinnovato, studiato per poter raffreddare il chipset X570 senza dover utilizzare la ventola, vista invece su altri prodotti.

Per raggiungere questo risultato Gigabyte ha lavorato su tutta la scheda, andando a creare quello che la casa produttrice definisce “Aorus Thermal Ecosystem”. La cover del pannello I/O, il backplate, i tre dissipatori degli slot M.2 e quello del chipset X570 sono in metallo, e lavorano insieme al dissipatore del VRM della X570 Aorus Xtreme (dotato di un design lamellare anziché monoblocco) per disperdere al meglio il calore.

Tutti i vari componenti sono connessi tra loro da una heatpipe a contatto diretto che parte proprio dal VRM, sotto il cui dissipatore troviamo un pad termico Laird 5W/mK (presente anche sotto alla cover del pannello I/O).

L’Aorus Thermal Ecosystem permette di mantenere le temperature decisamente basse e, di conseguenza, spingere ancora più in là il VRM. Secondo quanto mostrato nel corso della presentazione, durante uno stress test il voltage regulator module della X570 Aorus Xtreme non supera mai i 64 gradi.

Il risultato però sarebbe merito anche dell’innovativo VRM a 16 fasi dirette. Gigabyte ha deciso di abbandonare il vecchio design che prevedeva di raddoppiarle, guadagnando in questo modo il 4% di efficienza.

Il nuovo voltage regulator module sfrutta anche dei powIRstage da 70A ed è quindi in grado di fornire 1120A totali. Difficilmente riuscirete a utilizzarli tutti, ma un margine così alto vi permetterà di non avere problemi quando vorrete overcloccare la vostra CPU.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche, troviamo 4 slot DIMM con supporto fino a 128 GB di RAM, Wi-Fi 6 802.11ax, Bluetooth 5.0, tre slot M.2 e altrettante PCIe 4.0.

Nel pannello I/O abbiamo cinque USB 3.1 Gen2 tipo A, una USB 3.1 Gen2 tipo C, due USB 3.1 Gen1 e quattro USB 2.0. Ci sono anche due USB 3.0, una delle quali dedicata all’aggiornamento del BIOS.

Oltre alla nuova flagship Aorus X570 Xtreme, Gigabyte ha presentato anche Aorus Pro, Aorus Pro WiFi, Aorus Elite, Aorus Master, Aorus Ultra e Gaming X, tutte schede madre basate sul nuovo chipset AMD X570.