Schede Grafiche

XFX RX 460 Heatsink Edition Vs. Palit GTX 1050 Ti KalmX

Pagina 1: XFX RX 460 Heatsink Edition Vs. Palit GTX 1050 Ti KalmX

I colleghi di Tom's Hardware Germania hanno un'ossessione per il raffreddamento passivo. Nel caso ve lo siate persi, v'invitiamo a dare un'occhiata all'articolo "Modificare la GTX 1050 Ti per renderla passiva: Pro e Contro". Come visto in quella prova, per permettere alla scheda Nvidia di funzionare correttamente è stato necessario un minimo flusso d'aria.

Sul mercato, fortunatamente, ci sono un paio di soluzioni con dissipatore passivo, la XFX RX 460 Heatsink Edition e la Palit GTX 1050 Ti KalmX. Insomma, non dovete modificare una scheda esistente, con tutti i problemi che potrebbe comportare. Le due schede hanno entrambe 4 GB di memoria GDDR5 e costano rispettivamente 156 euro e 198 euro.

Le due schede funzionano come dicono le due aziende? È quello che scopriremo. Abbiamo svolto i benchmark sia in un case aperto che uno chiuso con una ventola (frontale, pressione positiva) e due ventole (frontale e posteriori, pressione negativa).

intro 01
Clicca per ingrandire

XFX e Palit, apparentemente, hanno scelto approcci diversi per avvantaggiarsi del flusso d'aria presente nel case, almeno osservando come hanno posizionato le alette. A prima vista, la convezione interna potrebbe essere adeguata per raffreddare la Palit, mentre la soluzione XFX sembrerebbe abbia bisogno di un po' di aiuto da parte di una ventola.

  XFX RX460 Passive Heatsink Edition 4GB Palit GTX 1050 Ti KalmX 4GB (Passiva)
GPU Baffin PRO (Polaris 11) GP107-400-A1 (Pascal)
Base clock 1090 MHz 1290 MHz
GPU Boost 1220 MHz 1392 MHz
Memoria 4 GB GDDR5 / 1750 MHz 4 GB GDDR5 / 1752 MHz
Bus 128 bit 128 bit
Bandwidth 112 GB/s 112 GB/s
Shader 896 768
TMU 56 48
ROPs 16 32
Consumi idle 12 watt 8 watt
Consumi gaming 62 watt 58 watt
Consumi stress test 58 watt 58 watt
Dissipatore Passivo, alette orizzontali Passivo, alette verticali
Temp. GPU max (case chiuso senza / con ventole) 92 °C / 79 °C 87 °C / 74 °C
Temp. VRM max (banchetto aperto / case chiuso) 89 °C / 78 °C 80 °C / 74 °C
Lunghezza 20,2 cm 18,3 cm
Altezza  12,5 cm 13,7 cm
Spessore 3,5 cm 3,5 cm
Peso 337 grammi 466 grammi

In base alle GPU, la Palit GTX 1050 Ti KalmX dovrebbe essere la scheda più veloce. Non è però quello che ci interessa: le schede, per prima cosa, devono funzionare nel modo in cui vengono pubblicizzate. Ecco la nostra configurazione di prova:

Sistema di test e ambiente
Componenti Intel Core i7-5930K @ 4.2GHz
MSI X99S XPower Gaming Titanium
Corsair Vengeance DDR4-3200 @ 2400 MT/s
1x 1TB Toshiba OCZ RD400 (M.2, System SSD)
2x 960GB Toshiba OCZ TR150 (archiviazione, immagini)
be quiet! Dark Power Pro 11, 850W
Windows 10 Pro (tutto aggiornato)
Raffreddamento a liquido Alphacool Eispumpe VPP755
Alphacool NexXxoS UT60 Full Copper 360mm
Alphacool Cape Corp Coolplex Pro 10 LT
5x be quiet! Silent Wings 3 PWM
Thermal Grizzly Kryonaut (for cooler changes)
Case PC Lian Li PC-T70 con kit d'espansione e mod
Rilevazione consumi Contact-free DC Measurement at PCIe Slot (Using a Riser Card)
Contact-free DC Measurement at External Auxiliary Power Supply Cable
Direct Voltage Measurement at Power Supply

2 x Rohde & Schwarz HMO 3054, 500MHz Digital Multi-Channel Oscilloscope with Storage Function
4 x Rohde & Schwarz HZO50 Current Probe (1mA – 30A, 100kHz, DC)
4 x Rohde & Schwarz HZ355 (10:1 Probes, 500MHz)
1 x Rohde & Schwarz HMC 8012 Digital Multimeter with Storage Function

Rilevazione temperatura Optris PI640 80Hz Infrared Camera + PI Connect
Real-Time Infrared Monitoring and Recording
Digital Sensors for Water and Air Temperatures in the Bench Table
Rumorosità NTI Audio M2211 (with calibration file)
Steinberg UR12 (with phantom power for the microphones)
Creative X7, Smaart v.7
Our own anechoic [low-reflection] measuring chamber 3.5m x 1.8m x 2.2m (LxWxH)
Axial measurements, perpendicular to the center of the sound source (s), measuring distance 50cm
Noise levels in dB(A) (slow) as RTA measurement
Frequency spectrum as graphics