Tom's Hardware Italia
Apple

Apple Watch Serie 4, la funzione ECG arriva in Italia

Grazie all'aggiornamento a watchOS 5.2, Apple Watch Serie 4 è finalmente in grado di eseguire un'elettrocardiogramma da polso anche in Italia.

Apple Watch Serie 4 si aggiorna a watchOS 5.2. L’update in questione porta con sé un’importante novità in 19 nazioni europee, Italia inclusa: la funzionalità ECG. Lo smartwatch dell’azienda di Cupertino è dunque da oggi in grado di eseguire un elettrocardiogramma direttamente dal polso anche dalle nostre parti, con possibilità di visualizzare vere e proprie notifiche che segnalano eventuali ritmi cardiaci irregolari.

Si tratta di una funzionalità disponibile negli Stati Uniti fin dall’esordio sul mercato del Watch Serie 4, la cui commercializzazione è partita a settembre 2018. Apple è però finalmente riuscita a ricevere la marcatura CE e l’autorizzazione per lo Spazio Economico Europeo in relazione all’app ECG e alle notifiche di ritmo cardiaco irregolare, superando dunque gli ostacoli che le avevano impedito di rendere disponibile da subito il tutto anche per gli utenti europei.

Scendendo nel dettaglio, Apple Watch Serie 4 effettua l’elettrocardiogramma sfruttando il classico cardiofrequenzimetro elettrico posizionato nella parte posteriore del quadrante. Per intenderci, lo strumento che da anni gli smartwatch integrano per monitorare il battito cardiaco. In questo modello però, il cardiofrequenzimetro è stato collegato alla corona circolare posizionata sul lato destro. Qui occorre posizionare il dito per circa 30 secondi e, in questo lasso di tempo, un impulso elettrico impercettibile per l’uomo raggiunge il petto e torna indietro verso lo smartwatch.

Questo percorso consente di ottenere tutte le informazioni basilari sul cuore, che possono essere poi lette attraverso l’applicazione apposita da installare gratuitamente sul proprio iPhone. Siamo dunque su un piano completamente differente rispetto all’elettrocardiogramma eseguito dai medici. Come spiegato tempo fa da Andrew Moore, medico del pronto soccorso dell’Oregon Health intervistato dalla testata online Quartz, gli ECG professionali prevedono numerosi elettrodi da applicare a petto, braccio e gamba del paziente, così da poter avere un quadro completo del movimento del cuore attraverso le quattro sezioni.

In ogni caso, si tratta di una funzionalità certamente interessante, che certifica ulteriormente l’attenzione di Apple verso il settore della salute, con i dispositivi indossabili che si stanno aprendo sempre di più in questa direzione. Importante comunque sottolineare come l’aggiornamento a watchOS 5.2 introduca anche il supporto alle AirPods di seconda generazione, annunciate dall’azienda di Cupertino la scorsa settimana e disponibili all’acquisto sin da subito.

Apple Watch Serie 4 è disponibile in offerta su Amazon. Lo trovate a questo link.