Tom's Hardware Italia
Android

ASUS ROG Phone 2, la nostra anteprima: in Italia a partire da 899 euro

Hands-on ASUS ROG Phone 2, nuova versione dello smartphone da gaming dell'azienda taiwanese presentata a margine dell'IFA di Berlino 2019.

Dopo averlo presentato a Taiwan a fine luglio, ASUS ha appena lanciato in Europa il ROG Phone 2. Seconda generazione dello smartphone da gaming che tanto abbiamo apprezzato nella sua prima incarnazione, la versione che arriva in Italia è in realtà leggermente rivisitata rispetto a quella annunciata un mese fa. Abbiamo avuto modo di toccare con mano il dispositivo direttamente a Berlino, e abbiamo già iniziato il test che ci porterà successivamente alla recensione finale.

Innanzitutto la piattaforma hardware è stata confermata: a bordo c’è lo Snapdragon 855+ di Qualcomm accoppiato a ben 12 Gigabyte di RAM. ROG Phone 2, in queste prime ore di utilizzo, sembra già volare. Come già detto per la prima generazione, la sensazione è quella di avere tra le mani uno degli smartphone più reattivi del mercato. Difficile poter esprimere in questo momento un giudizio definitivo, ma sembra che ASUS abbia replicato l’eccellente lavoro già fatto con il modello precedente. Interessante sarà anche verificare il comportamento della batteria da ben 6.000 mAh (ricarica rapida a 30W).

In più, al fine di migliorare ulteriormente le performance, l’azienda taiwanese ha integrato un nuovo sistema di dissipazione denominato GameCool II. Questo sfrutta una camera di vapore 3D di nuova concezione, che dovrebbe essere ancora più efficace nel far disperdere il calore. Staremo a vedere. Non manca comunque, in confezione, l’accessorio AeroActive Cooler, la rinnovata ventolina in grado di erogare un maggior flusso d’aria all’interno del ROG Aerodynamic System, adattandosi perfettamente al case ROG Phone Aero, offerto anch’esso in dotazione

A livello estetico i richiami con il ROG Phone 1 sono forti. Sul retro campeggia il logo della serie ROG retroilluminato da LED RGB, completamente customizzabile. Le dimensioni sono aumentate, anche perché lo schermo è passato dai 6 pollici della prima generazione ai 6,59 di questa nuova versione. In più, il bordo superiore e quello inferiori sono pronunciati, in quanto ospitano due speaker stereo frontali che sembrano davvero di alto livello: volume molto elevato, qualità decisamente sopra la media.

In ogni caso, è difficile pensare di utilizzare ROG Phone 2 con una sola mano. La sensazione al tatto è comunque quella di uno smartphone di alto livello, in cui peraltro è stata riposta tanta cura nei piccoli dettagli: le finiture rosse a richiamare la gamma ROG; i LED RGB integrati sulla parte posteriore; i tanti accessori pensati per il gaming e le varie partnership strette proprio in questa direzione. Insomma, al di là dell’utilità o meno, allo stato attuale, di dispositivi del genere, questo si candida nuovamente come il migliore della sua categoria.

Davvero molto bello lo schermo. Si tratta di un pannello AMOLED da 6,59 pollici con refresh a 120Hz/1ms e tecnologia HDR a 10-bit. Grande attenzione alla fedeltà cromatica, con un Delta-E inferiore a 1, che dovrebbe assicurare che i giochi abbiano lo stesso aspetto previsto dallo sviluppatore, mentre la prima latenza al tocco di 49 ms dovrebbe offrire una reattività immediata per un vantaggio competitivo. Tutti aspetti che avremo modo di verificare in fase di recensione, inclusa la resistenza del vetro Gorilla Glass 6 che protegge il display.

Abbiamo inoltre realizzato qualche scatto di prova sia con la doppia fotocamera posteriore (sensore principale da 48 Megapixel Sony IMX586 e secondario grandangolare da 13 Megapixel) che con quella anteriore da 24 Megapixel. Le prime impressioni sono buone, in diurna la sensazione è che il ROG Phone 2 riesca a catturare una grande quantità di dettagli. Vedremo come si comporterà nell’utilizzo quotidiano.

Infine, per quanto riguarda specificatamente la parte gaming, è stata anche in questo caso integrata la modalità che spinge al massimo il clock di CPU e memorie. In più, tante partnership di rilievo con le software house, come Blazing Games Inc., Capcom, Gameloft, MADFINGER Games e Pixelbite. Questi accordi includono contenuti di gioco esclusivi e ottimizzazione dei titoli (molti potranno essere sfruttati a 60 fps, altri anche a 120 fps).

Insomma, un prodotto che si preannuncia davvero interessante. Già disponibile in pre-ordine su ASUS eShop, ASUS ROG Phone II – Elite Edition (12 GB di RAM, 512 GB di storage) sarà in vendita da fine settembre presso gli ASUS Gold Store e – in anteprima retail – presso Unieuro, ad un prezzo di 899 euro. La Ultime Edition invece (12 GB di RAM, 1 Terabyte di storage, esattamente la versione che abbiamo in test) sarà disponibile in esclusiva assoluta su ASUS eShop nel quarto trimestre del 2019 (presumibilmente tra ottobre e novembre) a un prezzo di 1.199 euro.

ASUS ZenFone 6, smartphone top di gamma con fotocamera rotante, è disponibile in offerta attraverso Unieuro.