Smartwatch

Fitbit pensa alla vendita: Google potrebbe essere interessata

Secondo quanto riferito da Reuters, il produttore di dispositivi indossabili Fitbit sta vagliando la possibilità di vendere l’azienda. Fonti che preferiscono restare anonime hanno rivelato che la società si è rivolta alla banca d’investimento Qatalyst Partners per cercare potenziali acquirenti.

Nonostante le vendite dei suoi fitness tracker non siano particolarmente deludenti, Fitbit si trova a dover far fronte all’avanzata dei marchi cinesi come Xiaomi e Honor che – con smartband estremamente economiche – cominciano a guadagnare terreno. Inoltre, la società californiana non ha ancora trovato il suo posto nel mercato smartwatch, dominato da Apple e Samsung.

Fitbit Versa Lite

Per risollevare le sorti dell’azienda, dunque, l’azienda di San Francisco avrebbe pensato alla vendita. È bene sottolineare che – per il momento – nessuna decisione è stata presa. Potremmo dire che si tratta di “indagini preliminari” che non è detto che confluiranno in una vera e propria vendita.

Tuttavia, mentre l’acquisizione è ancora in fase di valutazione, pare che Qatalyst abbia chiesto a Fitbit di dare un’occhiata alle varie possibilità sostenendo che l’acquisizione potrebbe attirare l’interesse di Google. Questo non vuol dire che il colosso Mountain View abbia davvero espresso il proprio interesse, ma solamente che – secondo Qatalyst – ci sarebbero i presupposti per avviare un’eventuale trattativa.

Fitbit Versa 2

Effettivamente, Google potrebbe essere una delle realtà maggiormente interessate alle conoscenze e alle competenze di Fitbit in materia di indossabili. Big-G, infatti, dispone di un proprio sistema operativo per smartwatch – Wear OS – che però non ha mai portato l’azienda a commercializzare uno smartwatch a marchio Google.

D’altronde, Google non sarebbe nuova a questo tipo di acquisizioni. Già nel mese di gennaio 2019, il colosso californiano ha acquistato da Fossil una tecnologia proprietaria e una parte del team di ricerca e sviluppo per 40 milioni di dollari.

I mercati comunque hanno accolto in maniera positiva questa indiscrezione portando le azioni Fitbit a crescere del 22% a 4,48 dollari, dando così alla società una capitalizzazione di mercato di oltre 1,1 miliardi di dollari.

Fitbit Versa 2 con supporto ad Amazon Alexa è disponibile su Amazon tramite questo link.