Android

Google Assistant, presto gli insegneremo come pronunciare i contatti in rubrica

Presto potremo insegnare a Google Assistant come leggere con la giusta pronuncia i contatti presenti in rubrica. È quanto scoperto dai colleghi di XDA-Developers, sempre attenti a scovare le ultime novità nascoste nelle versioni più recenti delle varie applicazioni. Un teardown del codice della versione 10.93.8.29 dell’applicazione Google ha rivelato l’arrivo di questa nuova e interessante funzione.

Sarà capitato a tutti di chiedere all’assistente di Big-G di chiamare uno dei nostri contatti e sentirlo pronunciare in maniera scorretta. In alcuni casi, fatica a riconoscere ciò che diciamo perché – magari – la scrittura e la pronuncia di un determinato contatto differiscono. In questi casi, Google darà in futuro la possibilità di accedere alle impostazioni di Assistant e registrare la pronuncia corretta.

Al momento, infatti, non c’è nessun modo per farlo. Ciò che si può fare per ovviare al problema è semplicemente modificare il nome del contatto utilizzando la pronuncia fonetica. Per fare un esempio, nella mia rubrica è presente un contatto salvato come Jasone (pronuncia Giasone). L’assistente non riesce mai a comprendere chi deve chiamare quando impartisco il comando. In futuro, potrò semplicemente insegnarli che il contatto Jasone si pronuncia Giasone.

Ci sarà dunque la possibilità di registrare la pronuncia, di riprodurla o di utilizzare la pronuncia predefinita. Sarà ovviamente possibile anche eliminare definitivamente quanto registrato. Purtroppo, al momento mancano tutte le informazioni relative alle tempistiche per un futuro rilascio. Tuttavia, secondo la fonte, non dovrebbe mancare molto prima che la funzioni approdi sulla versione beta dell’app Google.

Xiaomi Mi Note 10 con fotocamera da 108 Megapixel è disponibile all’acquisto su Amazon a 439 euro, tramite questo link.