Apple

iPhone XS, XS Max e XR: quanto costa ripararli da Apple fuori garanzia?

Pregate che non vi cada mai un iPhone XS Max, perché per una riparazione ufficiale Apple dovreste sborsare 361,20 euro per lo schermo e fino a 641,20 euro per gli altri componenti. Sono le cifre che emergono dalla pagina web che l’azienda di Cupertino ha aggiornato; inserendo i dati sui nuovi modelli di smartphone, relativi agli interventi in assistenza per danni accidentali o trattamenti inadeguati, insomma non coperti da garanzia.

Non va meglio ai possessori di iPhone XS e XR: rispettivamente, 311,20 euro e 221,20 euro per lo schermo, fino a 591,20 euro e fino a 431,20 euro per gli altri moduli. Si tratta di cifre elevate insomma, come del resto ci ha ormai abituati l’azienda di Cupertino nel corso degli anni. Economicamente parlando –  ma questo vale anche per qualsiasi altro dispositivo – gli interventi da parte dei centri assistenza non ufficiale sono certamente convenienti. In questi casi però c’è sempre il punto interrogativo sui componenti impiegati (se originali o meno) e ovviamente sulla qualità del lavoro svolto.

In ogni caso, i prezzi del gigante californiano sono comprensivi di IVA e di spese di spedizione, qualora sia ovviamente necessario far trasportare l’iPhone (magari per chi non ha nelle vicinanze un Apple Store fisico). Tra l’altro, sono cifre che si abbassano sensibilmente nel caso in cui si disponga di Apple Care+, l’estensione di garanzia prevista dall’azienda di Cupertino che, nel caso di XS e XS Max, ha un costo di 229 euro da sommare ovviamente a quelli di listino degli smartphone.

Con Apple Care+, l’eventuale riparazione dello schermo scende a 29 euro, mentre tutte le altre componenti si possono riparare con 99 euro. È bene sottolineare comunque come tutte queste cifre sono per interventi non coperti dalla normale garanzia, in quanto appunto causati da danni accidentali o trattamenti inadeguati dei dispositivi.

Interessante anche la questione sulla batteria. Farla sostituire fuori garanzia ha un costo di 69 euro per iPhone XS, XS Max e XR, che scendono a 29 euro per iPhone SE, 6, 6 Plus, 6s, 6s Plus, 7, 7 Plus, 8, 8 Plus e iPhone X. Per questi modelli la cifra sarà così contenuta fino al 31 dicembre 2018, a seguito dell’iniziativa annunciata da Apple a inizio del 2018, come vi abbiamo raccontato in un precedente articolo.

iPhone Xs Max - Display all'aperto

L’azienda di Cupertino è stata comunque in grado di strutturare un sistema di assistenza che, qualitativamente parlando, non ha eguali nel settore dell’elettronica di consumo, soprattutto nel mercato smartphone. Certo, le cifre da sostenere per gli interventi fuori garanzia sono alte, anche perché si sommano ai già elevati prezzi di listino degli iPhone.