Android

Mercato smartphone: -20% Apple nel segmento top, cresce Samsung

Secondo un rapporto di Counterpoint Research di questa settimana, il mercato degli smartphone di fascia alta ha subito un calo dell’8% nel primo trimestre del 2019 su base annua. Le principali cause sono la diminuzione del 20% delle spedizioni degli iPhone, i cicli di sostituzione degli smartphone sempre più lunghi e il rallentamento registrato nel mercato cinese.

Nel periodo di riferimento, Apple ha messo a segno un -20% ma continua a detenere quasi la metà dell’intero mercato. Gli iPhone, infatti, detengono una quota del 47% . Mentre la casa di Cupertino sta perdendo terreno a causa dei motivi elencati sopra, Samsung sta guadagnando quote arrivando al 25%. L’ascesa del produttore sudcoreano sarebbe derivata dalla proposta di tre dispositivi di fascia alta, la famiglia Galaxy S10. Al terzo posto, troviamo Huawei con il 16% di market share.

Tuttavia, Counterpoint afferma che a parte la diminuzione delle spedizioni degli iPhone, l’altra ragione chiave del calo generale del mercato è l’andamento del mercato cinese.Le nostre stime suggeriscono che quasi la metà del calo del segmento premium globale nel primo trimestre del 2019 è dovuto al rallentamento del mercato cinese”. La speranza anche in questo caso, come IDC, è nella diffusione del 5G e nella produzione di smartphone in grado di supportarlo.

In tal senso, Apple potrebbe trovarsi penalizzata. Mentre Samsung ha già a disposizione il Galaxy S10 5G, bisognerà attendere almeno il 2020 per avere un iPhone in grado di supportare il nuovo standard di rete. Apple, però, potrebbe giocarsi immediatamente la partita ad armi pari dato che – secondo le stime IDCle spedizioni di smartphone 5G andranno a rilento nel 2019 per poi fare una rapida ascesa negli anni successivi.

Xiaomi Mi Mix 3 è disponibile anche in versione 5G. Il modello classico è disponibile su Amazon a questo link.