Android

Samsung Galaxy Note 10 Lite: rivelato l’inedito design

Le prima immagini di Samsung Galaxy Note 10 Lite sono trapelate online, introducendo il design del nuovo smartphone. La società coreana sembrerebbe riportarci indietro di qualche anno, dato che non propone versioni “Lite” di questa gamma da un po’ di tempo.

Abbiamo già parlato di Note 10 Lite, ovvero la versione meno potente di uno dei top di gamma più interessanti del 2019. Oggi, invece, abbiamo avuto la possibilità di apprezzare le prime immagini. La caratteristica che maggiormente risalta è il display che non sembra curvo, ma molto simile a quello di Samsung Galaxy S10e. L’ultimo dispositivo della serie Note di Samsung ad avere un display non curvo è stato Galaxy Note5.

Troviamo inoltre un foro nello schermo, dentro cui sarà collocata la singola camera frontale. Nella parte posteriore è presente una tripla fotocamera e un flash LED. Non conosciamo ancora molte informazioni sui sensori, ma si pensa possa essere scelto uno principale da 48 megapixel, un secondo grandangolare e un terzo macro. Non manca la S-Pen, oramai indispensabile in questi device targati Samsung.

Le specifiche tecniche sono attualmente ignote. Si è però parlato del processore, forse Snapdragon 855, e della presenza del Bluetooth 5.1. Quest’ultima caratteristica sarebbe una totale novità nel mondo degli smartphone. Altre indiscrezioni, che non sono comunque verificate, farebbero intendere che Samsung Galaxy Note 10 Lite possa essere lanciato il 27 dicembre, proprio dopo natale, e possa costare circa 609 euro.

Samsung Galaxy Note10+, con 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.