Android

Samsung Galaxy Note 10 Lite in arrivo: Exynos 9810 e Android 10?

Da mesi ormai si vocifera che Samsung abbia intenzione di presentare una versione più economica dei suoi phablet Galaxy Note 10. Stiamo parlando della variante Lite che ha fatto il suo passaggio sulla piattaforma di benchmark Geekbench permettendoci di farci una prima idea di quella che potrebbe essere la possibile scheda tecnica.

A stupire è il tipo di processore a bordo dello smartphone testato. Il dispositivo con nome in codice SM-N770F (codice che identificherebbe il Galaxy Note 10 Lite) infatti risulta equipaggiato con il SoC Exynos 9810, lo stesso presente su Galaxy Note 9. Il produttore di Seul dunque potrebbe non adottare il processore di ultima generazione in favore probabilmente di un prezzo più economico. Durante il test, la piattaforma hardware è stata accoppiata a 6 Gigabyte di RAM.

La nota positiva è la presenza di Android 10 con cui il futuro smartphone dovrebbe arrivare. Questo lascia non poche speranze riguardanti il supporto nel tempo per i possessori di dispositivi con la stessa configurazione hardware. Fa strano però pensare che Samsung possa scegliere un processore di vecchia generazione per Galaxy Note 10 Lite e poi adottare invece il top di gamma Snapdragon 855 di Qualcomm per la variante Lite di Galaxy S10. Insomma, ci sono ancora tanti misteri da sciogliere.

Per il resto, ci sono poche altre informazioni a riguardo. Come tutti gli appartenenti alla gamma Note, anche la versione Lite dovrebbe supportare la S-Pen anche in modalità Bluetooth. Un primo indizio su questa caratteristica ci viene data dalla certificazione ottenuta dalla FCC. Galaxy Note 10 Lite dovrebbe comunque debuttare tra pochi giorni, nel mese di dicembre. Solo allora potremo scoprire cosa ha in serbo per noi Samsung.

Samsung Galaxy S10, con 8 GB di RAM, è disponibile all’acquisto su Amazon con uno sconto del 25%. Lo trovate a questo indirizzo.