Tom's Hardware Italia
Smartwatch

Samsung Galaxy Watch Active ora avvisa in caso di frequenza cardiaca bassa

Galaxy Watch Active si aggiorna: rilevazione automatica del nuoto, avviso di frequenza cardiaca bassa, miglioramento dei gesti di navigazione e maggiore interazione con Bixby.

Samsung ha rilasciato un importante aggiornamento per il suo Galaxy Watch Active che introduce nuove funzioni e migliora l’esperienza utente. Di questi cambiamenti, i più interessanti sono: la funzionalità che avvisa l’utente nel caso in cui la frequenza cardiaca rimane al di sotto di una soglia prestabilita per 10 minuti e la rilevazione automatica dell’attività “nuoto” che inizia immediatamente a monitorare gli esercizi.

L’aggiornamento riguarda anche l’assistente virtuale Bixby che ora può essere utilizzato per avviare routine di allenamento personalizzate e controllare i dispositivi connessi compatibili con SmartThings. Tutto ciò senza la necessità di toccare lo smartwatch ma tramite il semplice comando vocale.

Come ricorderete, il produttore sudcoreano ha eliminato su Galaxy Watch Active la ghiera rotante attraverso cui – su Galaxy Watch – ci si poteva muovere all’interno del software. Nonostante l’eliminazione della ghiera, però, gli utenti erano costretti a far scivolare il dito attorno al display per poter navigare nel sistema, come se si stesse simulando il movimento della ghiera. L’aggiornamento ha rimosso quel gesto e consente ora agli utenti di scorrere più facilmente nella barra delle applicazioni scorrendo in orizzontale sullo schermo. Un movimento molto più naturale.

La distribuzione è già partita ma – come sempre – avverrà in maniera graduale. Pian piano, sarà a disposizione di tutti gli utenti che potranno sfruttare le nuove funzionalità sul loro Galaxy Watch Active.

Samsung Galaxy Watch Active è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo link.