Android

Snapdragon 750G 5G ufficiale: il primo smartphone sarà di Xiaomi

Qualcomm ha appena annunciato il processore 5G di fascia media Snapdragon 750G. Il primo smartphone ad adottare la nuova creatura del colosso di San Diego sarà a marchio Xiaomi, così come si legge nel comunicato stampa diffuso dall’azienda statunitense. Lo smartphone in questione dovrebbe essere il tanto discusso dispositivo 5G il cui prezzo partirà dalla fascia dei 200 euro.

Snapdragon 750G rappresenta la logica evoluzione del SoC Snapdragon 730G, che abbiamo avuto modo di apprezzare su diversi dispositivi. Dotato della CPU Kyro 570 assicura un miglioramento delle prestazioni fino al 20% rispetto al predecessore. L’architettura è rappresentata da 8 core (Cortex-A77 fino a 2.2 GHz e Cortex-A55 fino a 1.8 GHz) e processo produttivo a 8 nm. La parte grafica è affidata alla GPU Adreno 619 (+10% rispetto a Snapdragon 730G).

Come scritto in apertura, parliamo di un processore in grado di connettersi alle reti di quinta generazione grazie al modem Snapdragon X52 che supporta sia le reti mmWave che sub-6 GHz in modalità SA (standalone) e NSA (non-standalone). Come ben sappiamo ormai, il suffisso G indica una particolare attenzione al mondo gaming. Sono presenti infatti una serie di miglioramenti delle funzionalità Snapdragon Elite Gaming che consentono un’esperienza di gioco più fluida e con bassa latenza.

Presente, infine, Sensing Hub che offre funzionalità avanzate come la cancellazione dei rumori di fondo durante le chiamate sfruttando l’intelligenza artificiale e il supporto per gli assistenti vocali sempre attivi. Tutti i dettagli tecnici sono disponibili sul sito ufficiale Qualcomm a questo link.

Il primo smartphone con Snapdragon 750G sarà a marchio Xiaomi e arriverà già nel corso dei prossimi giorni.

Mi 10 Lite è disponibile su Amazon con uno sconto di oltre 100 euro. Lo trovate a questo link.