PlayStation 4

Apex Legends sarà l’FPS di punta di EA durante il 2020

Torniamo a parlare della riunione di EA con gli azionisti, dalla quale sono già emerse nuove informazioni sui titoli futuri della compagnia, trai quali ci sarebbe anche un nuovo gioco ambientato nell’universo di Star Wars. Questa volta parliamo di Apex Legends, l’FPS free-to-play che ha conquistato gli appassionati delle Battle Royale fin dal lancio avvenuto lo scorso febbraio.

Il titolo sviluppato da Respawn Entertainment può contare oltre 70 milioni di utenti registrati, raggiungendo nel tempo una popolarità e relativi incassi in continua crescita. Proprio per questo la compagnia californiana ha tutte le intenzioni di lavorare per continuare a far crescere il Apex Legends, come annunciato durante l’ultima conferenza con gli azionisti.

Stando alle parole e alla volontà di EA, Apex Legends sarà lo shooter di punta della compagnia per il 2020. Questa decisione è la conseguenza della mancanza di un nuovo Battlefield, serie che tornerà su PlayStaton 5 e Xbox Scarlett. Electronic Arts pubblicherà Apex Legends anche su altre piattaforme entro il 2021, tra cui smartphone e tablet. Al momento non sono state confermate alre piattaforme, ma molti analisti si aspettano che il gioco possa arrivare anche su Nintendo Switch, Google Stadia e probabilmente PlayStation 5 e Xbox Scarlett.

Nonostante DICE abbia confermato che continuerà a supportare Battlefield V per tutto il 2020, sarà proprio il titolo Respawn ad avere il ruolo principale nei piani di EA per l’anno a venire. Vi ricordiamo che Apex Legends è disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC (Via Origin) a titolo gratuito. Cosa pensate dei piani di EA per il suo tutolo Battle Royale? Diteci la vostra.

Apex Legends è disponibile anche in versione fisica, acquistalo su Amazon a questo indirizzo.