Giochi PC

Borderlands 3: Jack il Bello non ci sarà, ecco perché

Manca sempre meno all’arrivo di Borderlands 3, il nuovo looter shooter di Gearbox Software. Questo capitolo sembra veramente massiccio e pare che non manchi davvero nulla all’interno del gioco. In realtà, qualcosa (o per meglio dire, qualcuno) mancherà: Jack il Bello. L’amatissimo cattivo di Borderlands 2 non sarà presente nel terzo gioco, come è stato più volte sottolineato dagli sviluppatori. Quali sono i motivi dietro questa scelta?

A rispondere è Paul Sage, Game Director del gioco, il quale, tramite un’intervista rilasciata a Critical Hit, ha affermato che, inizialmente, il team di sviluppo aveva pensato di farlo tornare, proprio perché era molto amato dai giocatori. Le cose sono però cambiate, ad un certo punto. Ecco le sue parole: “Penso che il finale di Borderlands 2 sia la fine definitiva di Jack, almeno per quanto riguarda la linea principale della serie; portarlo indietro per un altro round sarebbe stato come togliere valore a tutto quello che i giocatori hanno fatto in Borderlands 2. Quindi sì, Jack è andato. Non aspettatevi che torni.

Borderlands 3

Come potete leggere, Gearbox non ha intenzione di sfruttare Jack il Bello all’interno di Borderlands 3 e di futuri capitoli. Questo però non elimina la possibilità di vederlo in titoli secondari: nello spin-off Tales from the Borderlands, ad esempio, Jack è parte della trama, grazie a un escamotage interessante che però sarebbe banale ripetere.

Voi cosa ne pensate? Siete contenti che si sia messa la parola fine al personaggio, oppure avreste voluto vederlo tornare? Vi ricordiamo che Borderlands 3 sarà disponibile a partire dal 13 settembre 2019 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Successivamente, sarà rilasciato anche su Google Stadia.

Potete prenotare la vostra copia di Borderlands 3 a questo indirizzo.