Giochi PC

COD Modern Warfare: la nuova patch genera problemi

Infinity Ward sta ancora una volta attirando le ire della community di COD Modern Warfare. Dopo circa un mese di attesa, i giocatori del titolo hanno potuto installare la patch 1.03. L’aggiornamento come ben sappiamo ha portato all’aggiunta di una balestra e cinque slot extra, nonostante il suo peso eccessivo. Tutto qua, il resto erano ormai miglioramenti di routine come alcuni cambiamenti al gameplay e al bilanciamento di certe armi e il ritorno di alcune mappe di gioco. Tra l’altro poco dopo aver installato tale patch, certi giocatori hanno riscontrato un errore particolare mentre avviavano il titolo che recitava “i tuoi dati sono stati corrotti o non sono stati scaricati correttamente”.

Ciò che però ha fatto imbestialire i giocatori è stata la scoperta di piccole correzioni non annunciate nell’aggiornamento come il cambiamento dei danni di determinate armi o il loro rinculo, oltre a piccole variazioni riguardante certe mappe di gioco. Inevitabilmente, tutto questo ha portato confusione e irritazione, anche perché Infinity Ward e/o Activision non hanno fatto sapere ancora nulla e quindi i fan non hanno idea se sia voluta come cosa o si tratta di un semplice bug risolvibile con un ulteriore aggiornamento.

Call of Duty Modern Warfare

È sempre bello vedere che le case di sviluppo si impegnano a sostenere costantemente un titolo, ma sarebbe ancora più bello se comunicassero più frequentemente con il pubblico dando serie motivazioni per problemi di questo genere, anche perché rischierebbero di perdere utenza e profitti.

Avete anche voi notato questi problemi? Vi siete trovati davanti anche voi il problema della corruzione dei file di gioco? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto. Vi ricordiamo che potete seguire le nostre pagine per ulteriori novità e informazioni riguardante COD Modern Warfare.

Non avete ancora acquistato uno degli Fps più in voga del momento? Non disperate, al seguente link potete recuperarlo con un piccolo sconto.