PlayStation

COD Modern Warfare: Activision al lavoro per risolvere i problemi dell’ultima patch

Il primo grande aggiornamento rilasciato per COD Modern Warfare dopo circa un mese è stato aggiunto durante la scorsa notte. La patch che ha portato il gioco alla versione 1.13 ha aggiunto una balestra, nuovi slot di caricamento e apportato alcune correzioni generali. Purtroppo però, oltre a queste novità la patch ha portato anche una serie di grossi problemi alla community dell’FPS targato Inifinity Ward.

Poco dopo aver scaricato la patch, i giocatori hanno riscontrato uno strano errore all’avvio del gioco che recita “I tuoi dati sono corrotti o non sono stati scaricati correttamente”. Questo avrebbe portato a molti utenti a dover resettare il proprio grado, vedendo tutti i progressi fatti fino a quel momento di gioco smaterializzarsi davanti ai loro occhi nel caso in cui avessero accettato di proseguire.

Call of Duty: Modern Warfare

Activision ha da subito informati i giocatori di essere già al lavoro su una nuova patch che andrà a risolvere questo grave problema. Non è ancora chiaro quando verrà rilasciata questo nuovo aggiornamento correttivo e né Activision e nemmeno infinity Ward si sono ancora esposti su una possibile tempistica. Speriamo comunque che si riesca a risolvere il tutto ovviamente nel minor tempo possibile.

Nel frattempo i giocatori che hanno acconsentito al procedere col reset dei dati potranno continuare a giocare al titolo, con ancora il dubbio però che una volta rilasciata la nuova patch correttiva i nuovi progressi vengano cancellati. Che ne pensate di questa situazione? Siete incappati anche voi in questo errore all’interno di COD Modern Warfare?

Call of Duty Modern Warfare è riuscito a riportare una grande entusiasmo per la saga FPS di Activision. Acquista ora il nuovo titolo del brand su Amazon a questo indirizzo.