Giochi PC

COD Warzone: dopo numerosi crash su PC Activision chiede supporto ai giocatori

Dopo mesi e mesi di rumor assordanti, finalmente COD Warzone si è palesato. La nuova modalità battle royale standalone è stata prima annunciata e poi subito rilasciata nell’arco di poche ore, e ha permesso agli appassionati dell’FPS di Activision di cimentarsi fin da subito alla nuova esperienza in modo totalmente gratuito. Stando a diversi giocatori però, la versione PC di Warzone è afflitta da diversi crash improvvisi.

Sono già molteplici le segnalazioni da parte dei videogiocatori PC per problemi tecnici riscontrati in COD Warzone. Activision si è accorta dei crash, e per cercare di risolvere il tutto al più presto sta chiedendo una mano proprio agli stessi giocatori afflitti da queste problematiche. La compagnia americana ha recentemente pubblicato sul proprio account Twitter un link che riporta al proprio servizio di supporto.

Tramite il servizio di supporto di Activision è possibile segnalare in modo intuitivo e veloce il problema che è stato riscontrato nel titolo andando a compilare un modulo. Questa azione permetterà al team di sviluppo di correggere non solo i crash, ma anche altri problemi di origine tecnica. Al momento attuale la compagnia non ha ancora dichiarato quando verrà rilasciata una patch correttiva, ma ha invitato i giocatori interessati a tenere d’occhio i prossimi aggiornamenti sui social.

Vi ricordiamo che COD Warzone è scaricabile gratuitamente tramite gli store digitali di: PlayStation 4, Xbox One e PC (via Battle.net). Non ci rimane quindi che attendere le prossime dichiarazioni di Activision per conoscere la data della prossima patch. Siete incappati anche voi in qualche crash su COD Warzone? Come vi sembra la nuova battle royale di Call of Duty? Diteci la vostra nella sezione dedicata ai commenti.

Se la modalità battle royale non fa per voi, potete acquistare Call of Duty Modern Warfare su Amazon a questo indirizzo.