Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

Conferenza Devolver Digital, tutti gli annunci dall’E3 2019

Riassuntone della conferenza Devolver Digital durante l'E3 2019, come sempre tanta follia e giochi particolari!

La conferenza Devolver Digital è sempre fuori di testa e quest’anno hanno mantenuto le aspettative sia per la loro follia che per i loro titoli davvero unici.

In questo articolo vi raccontiamo tutti gli annunci che seppur pochi, hanno comunque sorpreso gli spettatori.

La lineup Devolver

Dopo aver iniziato la diretta con il Devolver Direct – chiara parodia in riferimento al Nintendo Direct – il publisher ha iniziato ad annunciare uno a uno i loro progetti.

Partiamo da Fall Guys Ultimate Knockout, una sorta di battaglia reale – battle royale – senza armi, in cui vince l’ultimo che completa e supera tutti i diversi minigiochi che gli vengono proposti. Uscirà per PlayStation 4 e PC nel corso del 2020.

Il gioco successivo è stato Devolver Bootleg, una raccolta di 8 videogiochi Devolver in versioni modificate. Carrion è invece il gioco che più ci ha colpito, un’esperienza in pixel-art in 2D in cui vestiremo i panni di un alieno con l’obiettivo di conquistare il mondo. Anche questo uscirà nel 2020 per PC e Console. Se vi ricordate Enter the Gungeon, sappiate che Devolver rilascerà nel corso del 2020 una versione arcade dello stesso intitolata Enter the Gungeon House of the Gundead.

The Messenger otterrà un aggiornamento gratuito chiamato Picnic Panic – in arrivo l’11 giugno, mentre è stato nuovamente mostrato My Friend Pedro, un action 2D davvero particolare che arriverà il prossimo 20 giugno su Nintendo Switch e PC.

Nonostante Devolver Digital sia una garanzia su questi tipi di giochi, anche lei, insieme a Microsoft, EA e Bethesda non ha molto colpito sugli annunci, persino il tanto agognato Serious Sam 4 è scomparso, lasciando molti dubbi sul fatto se esista effettivamente ancora o meno.

Voi cosa ne pensate di questa “conferenza”? Vi è piaciuta? I titoli proposti vi hanno convinto? Fatecelo sapere!