PlayStation 4

Devil May Cry 5: potrebbe esserci un quarto personaggio, se la richiesta sarà sufficiente

Devil May Cry 5 è certamente uno dei giochi più attesi dei primi mesi di questo 2019. La voglia di giocare all’opera di Hideaki Itsuno è tanta e, come vi avevamo detto, fra un mese sarà possibile farlo su PlayStation 4 e Xbox One con una seconda demo. I fan, però, hanno potuto soddisfare la propria curiosità durante una sessione di Q&A a Seoul.

Tra le varie domande poste, è stato chiesto quanto sia longeva l’opera. Itsuno ha risposto che, basandosi sui test interni, dovrebbe assestarsi intorno alle 15 ore: si tratterebbe del Devil May Cry più lungo ad oggi. Ovviamente, è possibile che sia un valore un po’ estremizzato. Indipendentemente dalla lunghezza, pare che il gioco abbia tutte le carte in regola per convincerci.

Più interessante, invece, il fatto che il director abbia confermato che esista la possibilità che siano introdotti nuovi personaggi giocabili se la domanda sarà abbastanza alta. Devil May Cry 5 include Dante, Nero e V: quest’ultimo è una new entry della saga e pare promettere un gameplay abbastanza diverso rispetto ai due comprimari.

L’idea di un quarto personaggio giocabile è intrigante: una dichiarazione di questo tipo fa pensare che il team abbia già qualcosa in mente, pronto per essere messo in pratica, magari sotto forma di DLC, nel caso nel quale DMC 5 riesca a rispettare le aspettative di vendita di Capcom. Vi ricordiamo che il gioco sarà disponibile a partire dall’8 marzo 2019 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Devil May Cry 5 sarà presto disponibile: potete mettere al sicuro la vostra copia prenotandola a questo indirizzo!