PlayStation

Final Fantasy 7 Remake: Kitase torna a parlare della divisione in episodi

Una delle primissime informazioni che sono state rilasciate a riguardo alla divisione in episodi del progetto Final Fantasy 7 Remake. A qualche giorno dal lancio della prima parte completamente ambientata a Midgar, è tornato a parlare del titolo il produttore Yoshinori Kitase, che oltre ad aver lavorato al remake fu il game director del capitolo originale datato 1997 e uscito sulla prima PlayStation.

Sul blog ufficiale di Square Enix è stata pubblicata di recente una nuova intervista rilasciata da Kitase, nella quale il produttore di Final Fantasy 7 Remake è tornato a parlare anche della suddivisione in episodi dell’interno progetto. “Se avessimo impostato il gioco come una parte unica, non avremmo potuto puntare raggiungere la qualità visiva che puntavamo e saremmo anche stati costretti a tagliare diverse aree e sezioni del titolo originale. Pensiamo che gli appassionati non avrebbero apprezzato.”

Final Fantasy 7 Remake

Oltre a questo, il remake permetterà ai giocatori di approfondire maggiormente la città di Midgar e gli eventi al suo interno. “C’erano un sacco di cose che all’interno della città Midgar erano solamente sottintese e questa è una di quelle cose che abbiamo voluto rifare con questo Remake”.

Vi ricordiamo che Final Fantasy 7 Remake uscirà il prossimo 10 aprile in esclusiva su PlayStation 4. Il titolo Square Enix arriverà anche su Xbox One e PC dopo un anno dall’uscita del titolo sulla console di attuale generazione Sony. Cosa ne pensate delle parole di Yoshinori Kitase riguardo la suddivisione in episodi del progetto Final Fantasy 7 Remake?

Potete prenotare la vostra copia di Final Fantasy 7 Remake su Amazon a questo indirizzo.