Xbox

Ori and the Will of the Wisps: data di uscita rimandata e Collector’s Edition svelata

La notte dei The Game Awards 2019 è stata foriera di grandi annunci e novità di peso, sopra tutto, Xbox Series X, ovvero il nome ufficiale di Xbox Scarlett. Abbiamo scoperto nuovi giochi, trailer di opere già annunciate o chiacchierate ma, purtroppo, c’è stato anche spazio per qualche novità negativa: Ori and the Will of the Wisps è stato rimandato di circa un mese.

Il gioco sarà disponibile infatti a partire dall’11 marzo 2020. Perlomeno, possiamo consolarci con un altro annuncio, sempre legato a Ori and the Will of the Wisps: è stata confermata la Collector’s Edition, anch’essa disponibile l’11 marzo. Questa edizione speciale includerà il gioco su disco (la versione base è solo digitale), un art book, la colonna sonora su CD e in versione digitale, e infine una custodia Steelbook.

Ori and the Will of the Wisps

È stato inoltre confermato che Ori and the Will of the Wisps supporterà la risoluzione 4K Ultra HD e HDR. Al pari delle altre esclusive Microsoft, il gioco sarà rilasciato su Xbox Game Pass sia in formato console che PC fin dal D1. Attualmente è possibile fare il preordine sul sito ufficiale della casa di Redmond.

Il ritardo non è certamente piacevole, ma si tratta comunque di un piccolo male per poter avere tra le mani il meglio possibile. La Collector’s Edition è un valore aggiunto non indifferente e sarà apprezzata dai fan del primo gioco: anche se non vorremo acquistarla, la presenza di un’edizione speciale sottolinea come Microsoft e gli sviluppatori credano nel progetto.

Diteci, acquisterete Ori and the Will of the Wisps? Avete giocato il primo capitolo? Vi era piaciuto?

Per poter sfruttare l’Xbox Game Pass, non dovete far altro se non acquistare un’ottima Xbox One su Amazon, precisamente a questo indirizzo.