PlayStation 4

PS Plus: PES 2019 rimosso, Konami è stupita quanto noi

Come ogni fine mese, durante l’ultima settimana di giugno sono stati presentati i giochi di luglio inclusi nell’abbonamento PS Plus. I due titoli proposti erano PES 2019 e Horizon Chase Turbo, un titolo di guida arcade dal taglio nostalgico. Arrivati al primo martedì del mese, però, i fan PlayStation sono stati colti di sorpresa: invece del gioco calcistico è stato inserito Detroit: Become Human in versione speciale, con incluso anche Beyond Due Anime.

Un cambiamento avvenuto senza avvertimento. I giocatori sono rimasti sorpresi, ma non sono gli unici. Pare che anche Konami non fosse consapevole della decisione. Un portavoce della società giapponese ha infatti dichiarato, ai microfoni di GameSpot: “Questa decisione è stata presa da Sony, quindi gentilmente chiedere spiegazioni a Sony stessa.

Detroit: Become Human (2018)

Sony ha dichiarato: “Abbiamo deciso di effettuare questo cambiamento alla lineup dei giochi PS Plus di questo mese e di offrire Detroit Become Human Digital Deluxe Edition invece di PES 2019. Si tratta di una decisione presa a livello aziendale e ci scusiamo per ogni inconveniente generato.” Una giustificazione un po’ generica che non ci fa capire l’esatto motivo per il quale la società abbia deciso di fare questo cambiamento.

Il giorno stesso del cambiamento il brand manager di europeo di PES, Lennart Bobzien, ha affermato che la cosa non era stata pianificata e che ha colto di sorpresa Konami. “Non posso dirvi cosa è successo perché io per primo l’ho scoperto oggi, questa mattina, quando ho aperto il mio laptop. Non so proprio cosa dire.

Il cambiamento avrà fatto piacere ad alcuni fan, ma di certo non a tutti. Diteci, avete gioito dell’avvenimento, oppure avreste preferito di gran lunga ricevere il gioco sportivo nel PS Plus di luglio?