Giochi PC

Red Dead Redemption 2: ecco perché arriverà in ritardo su Steam

La notizia più importante della scorsa settimana proveniente dal panorama videoludico è sicuramente quella riguardante Red Dead Redemption 2 che, dopo un anno di attesa, si appresta finalmente a sbarcare anche su PC per la gioia di moltissimi giocatori. La data di lancio dell’opera di Rockstar non è però la stessa per ogni store presente su tale piattaforma e, chi vorrà avere il titolo su Steam, sarà costretto ad aspettare un ulteriore mese rispetto ai colleghi sull’Epic Games Store e sul Rockstar Launcher.

Il noto analista Daniel Ahmad ha quindi deciso di investigare sulla situazione scovando, tra le altre cose, delle informazioni decisamente interessanti, che spiegherebbero non solo il comportamento di Rockstar ma anche quello di tante altre software house.

Red Dead Redemption 2 recensione

Secondo quanto scovato da Ahmad, infatti, Steam lascerebbe agli sviluppatori solamente il 70% dei ricavi, a fronte dell’88% dell’Epic Games Store e del 95% del Rockstar Launcher, che però ricordiamo essere appunto collegato direttamente al celebre publisher dietro Red Dead Redemption 2.

In tale grande disparità è quindi da ricercare la motivazione dietro lo sbarco posticipato dell’opera, che arriverà su Steam solamente a dicembre mentre sugli altri store sarà disponibile fin dal prossimo 9 novembre.

Che ne pensate di questa notizia, condividete anche voi il punto di vista del noto analista?

Avete già giocato a Red Dead Redemption 2 su console o stavate anche voi attendendo la versione PC del capolavoro Rockstar? Fateci sapere che ne pensate direttamente nei commenti!

Se non siete particolarmente interessati alla versione PC di RDR 2, potete sempre optare per la versione console. La potete acquistare subito su Amazon, comodamente a questo indirizzo.