Altre Console

Steam Deck non sarà un caso isolato

Nel corso degli anni, Valve potrebbe anche decidere di produrre altri modelli di Steam Deck. La notizia, in realtà, non dovrebbe sorprendere. È vero che stiamo parlando di un PC, che spesso ha una durata maggiore rispetto alle console, ma è anche vero che in questo specifico caso ci occupiamo di un ibrido e che nel corso degli anni potrebbe migliorare anche a livello di design.

Steam Deck

Non c’è ovviamente solo una scelta a livello di estetica. Per Valve, Steam Deck al momento funziona e dopo anni di test è difficile riuscire a trovare qualche gioco che non riesca a girare (al di là di quelli che non supportano Proton DB) ma è anche vero che la tecnologia avanza a passi molto rapidi. “Abbiamo appena iniziato a guardare a questa nuova categoria di device e se per caso le persone ne saranno entusiaste, ci aspettiamo nuove iterazioni non solo da parte nostra ma anche dalla concorrenza”, le parole di Greg Coomer, designer dell’handled PC, rilasciare durante un’intervista a IGN.

Sicuramente nel corso del tempo Steam Deck e altri prodotti simili, come GPD Win potranno evolversi ed aggiornarsi. Il problema, ovviamente, risiede nella risposta del pubblico. Fino ad oggi esperimenti simili non hanno mai conquistato il cuore dei giocatori ma questa volta con un colosso come Valve alle spalle e la possibilità di usare la propria libreria Steam senza troppi problemi, è molto probabile che il successo possa essere molto più vicino rispetto al passato.

Steam Deck debutterà nel corso del 2021. I pre-order sono stati aperti su Steam, con una caparra simbolica di appena 4 Dollari e un importo totale da saldare poco prima del lancio. Ci vorrà dunque ancora un po’ di tempo prima di scoprire i veri e reali volumi di vendita per sapere se il pubblico ha dato il suo benestare all’intera operazione della società di Gabe Newell.

Un bundle pazzesco che include Nintendo Switch Online, Nintendo Switch Lite e l’ultimo Animal Crossing vi aspetta su Amazon.