Giochi PC

Wasteland 3: rinviato a causa del Coronavirus, ecco la nuova data

Purtroppo in questo periodo dovuto alla problematica della pandemia da COVID-19 ogni gioco in procinto di uscire porta inevitabilmente a svariate preoccupazioni su un possibile rinvio. Wasteland 3, titolo di InXile doveva essere rilasciato il prossimo 19 maggio ma gli sviluppatori hanno dovuto dichiarare che a causa del passaggio allo smart working, il gioco verrà reso disponibile il 28 agosto 2020.

Solo la scorsa settimana stavamo parlando di Wasteland 3 e di come certi fortunati hanno potuto provare la beta. Questa ha permesso di poter giocare alle prime ore del titolo, ed è stato addirittura postato un video di un’ora di gameplay alla massima qualità grafica possibile. Qui di seguito vi riportiamo la dichiarazione ufficiale degli sviluppatori.

“Come gran parte delle compagnie, siamo passati ad un ambiente di lavoro da casa qualche settimana fa, e questo ha naturalmente introdotto nuove sfide che molti di noi in tutto il mondo stanno imparando a gestire. Siamo stati eccitati nel vedere la beta di Wasteland 3 accolta così bene, ma la realtà è che con queste nuove sfide logistiche la nostra release ha subito l’impatto”. Quindi per tutti coloro che stavano aspettando il rilascio ufficiale di Wasteland 3 dovranno aspettare ancora un po’, del resto non è l’unico gioco che ha subito rinvii nell’ultimo periodo a causa del Coronavirus e purtroppo siamo certi che non sarà nemmeno l’ultimo. Sicuramente questo rinvio aiuterà gli sviluppatori a portare nelle nostre case la versione migliore che possa esserci.

Cosa ne pensate di questa notizia? Stavate aspettando Wasteland 3? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto nella sezione apposita. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutte le novità riguardanti il titolo targato InXile.

A questo indirizzo Amazon potete prenotare la vostra copia di Wasteland 3.