Ibride e Elettriche

Incentivi auto elettriche e ibride: 57 milioni di euro disponibili

Il Governo ha stanziato nuovi incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni, rifinanziando quindi la misura approvata lo scorso luglio e terminata alcuni mesi fa. La precedente misura permetteva di acquistare una Tesla Model 3 a 30mila euro, 18mila euro in meno rispetto al costo di listino, mentre l’attuale modello si limita ad applicare sino a 6mila euro di sconto.

Con lo scorso bonus, si trattava di un’occasione quasi irripetibile e vincolata ad una serie di “doppi” incentivi: regionale e statale. Utilizzando i fondi messi a disposizione dal Comune di Milano, i cittadini del capoluogo di provincia lombardo potranno beneficiare di un’ulteriore scontistica ma difficilmente si raggiungerà la cifra precedentemente offerta.

Il Decreto Infrastrutture storna circa 57 milioni di euro residui dal precedente Extrabonus nel fondo dedicato all’Ecobonus. Per una serie di cattive interpretazioni, infatti, non è stato possibile rinnovare il fondo prima di ieri. Per poter accedere all’iniziativa è necessario a presentare la domanda online sul sito ufficiale de Ministero dello Sviluppo economico (MISE).  Va precisato che, stando a quanto riportato sul sito del Mise, per la fascia 0-60 g/km è possibile rottamare un veicolo appartenente solo alle classi Euro 0,1,2,3 e 4.

Federicovecchio.com

I bonus, cumulabili agli incentivi statali, vanno da 1.500 a 6.000 euro a seconda del tipo di modello richiesto e dalle sue emissioni. Nello specifico, la manovra prevede i seguenti range:

  • 21-60 g/km CO2 senza rottamazione: 1.500 euro;
  • 21-60 g/km CO2 con rottamazione: 2.500 euro;
  • 0-20 g/km CO2 senza rottamazione: 4.000 euro;
  • 0-20 g/km CO2 con rottamazione: 6.000 euro.

Sono stati prolungati anche i termini per il completamento delle prenotazioni in corso per i veicoli di categoria M1, M1 speciali, N1 e L:

  • per quelle inserite sulla piattaforma dal 1 gennaio al 30 giugno 2021 sarà possibile fino al 31 dicembre 2021;
  • per quelle inserite dal 1 luglio al 31 dicembre 2021 sino al 30 giugno 2022.

Ricordiamo che al momento sono disponibili circa 105 milioni di euro per l’acquisto di autovetture con emissioni di CO2 da 61 a 135 g/km e poco più di 13 milioni di euro per l’acquisto di motocicli o ciclomotori elettrici o ibridi. Aggiungiamo infine che, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, il bonus è valido anche per i veicoli usati.