Ibride e Elettriche

Nuova strategia Audi: entro 15 anni l’intera gamma sarà elettrica

La casa automobilistica tedesca sembra avere le idee molto chiare sul futuro. L’azienda ha intenzione, infatti, di abbandonare definitivamente i motori endotermici su tutta la gamma dei propri veicoli. Dunque, entro i prossimi 10 anni – o massimo 15 – verrà messa in atto una nuova strategia Audi: il marchio tedesco sarà in grado di presentare sul mercato solamente veicoli elettrici. Questo è quanto emerso in un recente articolo pubblicato dal settimanale WirtschaftsWoche, all’interno del quale si è parlato principalmente Markus Duesmann, nonché amministratore delegato dell’azienda automobilistica tedesca.

Secondo le ultime indiscrezioni, Audi sarebbe già a lavoro per mettere a punto una nuova strategia che possa essere funzionale e utile all’azienda, in modo tale da permettere – alla casa automobilistica – di rispettare i tempi necessari al graduale abbandono di propulsori a combustione. Inoltre, nel corso delle prossime settimane, non mancheranno nuovi annunci che sveleranno ulteriori obiettivi inerenti alla mobilità elettrica. Duesmann, sembra essere sicuro del fatto che questo “cambiamento” non influirà negativamente sull’aspetto economico dell’azienda. Infatti, l’amministratore delegato avrebbe affermato che “la protezione dell’ambiente e il successo economico possono convivere bene”.

Il manager della casa automobilistica tedesca, ha inoltre discusso della possibile cancellazione di alcuni modelli di auto del marchio Audi, come ad esempio l’A1. Il piccolo veicolo, si troverebbe dunque “in discussione: si tratta di un segmento in cui noi, come gruppo Volkswagen, siamo più che rappresentati. E con successo. In ogni caso, ne dovremo prima discutere”. Tuttavia l’addio all’A1 implicherebbe l’arrivo di altri modelli di dimensioni maggiori.

Duesmann ha svelato anche alcuni dettagli che interessano il primo veicolo affidato ad Artemis, nello specifico di quello che viene chiamato – per il momento – Landjet. Le prime indiscrezioni definiscono questo nuovo modello come “un’ammiraglia elettrica” con le caratteristiche di un SUV a sette posti. Tuttavia, l’amministratore delegato del marchio Audi accosta la vettura ad “nuova categoria di veicoli”, sarà dunque totalmente diversa dai modelli visti sin ora.

La Landjet, sarà sicuramente provvista di tecnologie per una guida “altamente e completamente automatizzata” con un “nuovo senso dello spazio”. Il CEO Duesmann ha anche anticipato l’arrivo di motoveicoli: “Forse l’Audi avrà in offerta un veicolo a due ruote. La nostra azienda ha una grande storia nelle due ruote con il marchio DKW e abbiamo anche la Ducati”.

Se siete appassionati del marchio tedesco, non perdetevi l’elegante portachiavi Audi, disponibile su Amazon a questo link.