Software & Hardware

Bitdefender ed Evolumia per rafforzare la sicurezza delle aziende del Sud Italia

Bitdefender, nome conosciuto nel settore della sicurezza informatica con clienti in oltre 150 paesi, ha annunciato l’avvio di una partnership con Evolumia.

L’obiettivo? Costruire insieme un piano di sviluppo per essere sempre più presenti nelle regioni del Sud d’Italia e offrire ai propri clienti le ultime tecnologie e soluzioni in termini di sicurezza.

La partnership, siglata alla fine della 5a edizione del Confsec prevede la massima qualificazione al livello Gold del programma di canale. «Siamo orgogliosi di poter collaborare con Evolumia, questa partnership ci consentirà di rendere ancora più capillare la nostra presenza sul territorio italiano» ha detto Annalisa Acquaviva, Channel Manager in Bitdefender.

Facce Aziendali

«Puntiamo molto su Ntsa, una soluzione che analizza il traffico di rete consentendo di rilevare con precisione le violazioni della sicurezza e di fornire approfondimenti sugli attacchi avanzati» ha poi concluso il manager della compagnia.

Dal canto suo, Evolumia opera da tempo nel campo dei servizi ICT e si propone come partner strategico per l’evoluzione dei sistemi informativi di aziende e pubbliche amministrazioni. In particolare, il system integrator ha una consolidata esperienza nel settore della sicurezza, proponendo ai propri clienti formazione sulla cybersecurity e soluzioni per la protezione dei sistemi informatici.

Evolumia nasce nel 2014 dall’unione di due aziende, Net1 e OneWays. Forte di competenze nell’innovazione di processo, nell’automazione industriale, nella integrazione di sistemi e nella sicurezza delle informazioni, ha un approccio che potremmo definire “ingegneristico”, ossia volto al garantire efficienza all’ecosistema IT insieme alla continuità del business del cliente.

Un know-how che sarà sicuramente utile nell’intraprendere un incremento della sicurezza informatica per le compagnie del sud della penisola.