Cinema e Serie TV

Deadpool 3 ufficialmente in sviluppo

Nella tarda serata di ieri Deadline ha riportato la notizia secondo la quale Disney avrebbe dato il via libera per il terzo film di Deadpool sempre con Ryan Reynolds nel ruolo del Mercenario Chiacchierone. Ricordiamo che il personaggio fa parte di quel paniere che Disney/Marvel Studios hanno recuperato dopo l’acquisizione di 20th Century Fox e che comprende fra gli altri anche X-Men e Fantastici Quattro.

Probabile che Disney abbia voluto andare a colpo sicuro con Deadpool, uno dei rari successi commerciali e di critica del sottouniverso Marvel targato 20th Century Fox, anziché ricostruire tutto sostanzialmente da zero con i due franchise sopracitati che hanno quasi sempre avuto prove abbastanza interlocutorie al cinema soprattutto in tempi più recenti.

Deadpool 3 – i primi dettagli

Per ora non sono trapelati dettagli ma soltanto che, come detto, Ryan Reynolds tornerà nei panni di Deadpool. L’attore sarà anche produttore esecutivo della pellicola per questo motivo ha tenuto personalmente svarianti incontri con diversi sceneggiatori scegliendo le sorelle Wendy Molyneaux e Lizzie Molyneaux-Loeglin (Bob’s Burger, The Great North) mentre alla regia sembra non possa ritornare David Leitch che aveva diretto il secondo capitolo in quanto impegnato per tutto il 2021.

Tuttavia la ricerca per un nuovo regista non è ancora iniziato in quanto si spera che Leitch si liberi. Il film, a quanto è trapelato, rimarrà sempre rated-R con la sua dose di violenza e sboccataggine vedremo però quanto effettivamente Disney lascerà campo libero da questo punto di vista.

Tu sei Deadpool copertina

Deadpool – chi è?

Deadpool, il cui vero nome è Wade Winston Wilson, è stato creato da Fabian Nicieza (testi) e Rob Liefeld (disegni) ed ha esordito su New Mutants #98 (febbraio 1991). A causa della sua parlantina inarrestabile viene soprannominato “il Mercenario Chiacchierone” (The Merc with a Mouth). È un eroe-antieroe noto per il suo humour, fatto di doppisensi e riferimenti a film, serie televisive, canzoni e immagini popolari.

Il suo nome di battesimo ricalca da vicino quello del personaggio della DC Comics Deathstroke, che si chiama Slade Wilson; un’altra somiglianza degna di nota tra i due è che entrambi sono sia mercenari sia maestri di spada, e indossano indumenti aderenti da assassino con bandoliere, cinturoni e una maschera che copre completamente il volto. In origine, fu questa caratterizzazione grafica molto simile a fare gridare al plagio da parte di Rob Liefeld. Il successivo sviluppo del personaggio da parte di autori come Joe Kelly e Gail Simone – e in seguito lo stesso Nicieza – ha fatto sì che i caratteri dei due mercenari divergessero radicalmente.

Deadpool rompe spesso la quarta parete, ovvero il confine tra la realtà e il fumetto.

Acquistate Deadpool Uccide l’Universo Marvel.