Action Figure

Death Mask Cancer Myth Cloth EX O.C.E. di Tamashii Nations – Recensione


Death Mask Cancer OCE Myth Cloth EX
Produttore
Tamashii Nations
Serie
Saint Seiya
Linea prodotto
Myth Cloth EX
Tipologia
Action Figure
Altezza
18 cm

Da Tamashii Nations sta arrivando nei negozi italiani la nuova action figure di Death Mask Cancer O.C.E. (Original Color Edition) che andremo a descrivere per voi in questa recensione. Il Gold Saint della costellazione del Cancro appartiene alla fortunata linea chiamata Myth Cloth EX che da svariati anni appassiona i fan di Saint Seiya di ogni nazionalità. La linea Myth Cloth è composta da action figure realizzate in diversi materiali tra cui plastica e metallo, dotate di numerose articolazioni che permettono di ottenere delle ottime pose, simili a quelle della serie animata. Il “fattore wow” di questi  prodotti è quello di possedere la possibilità di rimuovere l’armatura dal personaggio e comporre il totem attraverso uno “scheletro” di plastica, non articolato, formando la costellazione che li rappresenta.

Il personaggio

Death Mask Cancer (in Italia conosciuto solamente con il nome di Cancer) è un personaggio appartenente alla serie Saint Seiya – I Cavalieri dello Zodiaco. E’ il Cavaliere d’Oro della Costellazione del Cancro ovvero il saint che presiede la quarta casa. Viene sempre raffigurato come un personaggio malvagio e infatti, sin dalla sua prima apparizione, afferma di credere che la giustizia stia dalla parte di chi detiene il potere, rivela inoltre di essersi schierato spontaneamente dalla parte del Saint dei Gemelli (che ha usurpato di nascosto il ruolo del Gran Sacerdote) e di non farsi alcun tipo di scrupolo ad eliminare un nemico, specie se durante la lotta vengono coinvolte persone innocenti come bambini e donne. Tra le sue più folli e sadiche abitudini c’è quella di collezionare le teste delle sue vittime e di appenderle sulle pareti della quarta casa come maschere mortuarie impedendo alle loro anime di raggiungere l’aldilà.

La confezione

La linea chiamata Myth Cloth è da sempre dedicata esclusivamente a Saint Seiya (I Cavalieri dello Zodiaco), pertanto, l’impostazione grafica della scatola risulta armonica per tutti i prodotti usciti fino ad ora, ed è realizzata in cartoncino. Nella parte frontale possiamo osservare il cavaliere per intero con armatura completa e in background una immagine della costellazione del Cancro. In basso a destra possiamo vedere anche i vari loghi di Tamashii Nations e Bandai Spirits, il logo olografico che certifica il prodotto come originale, il logo della linea Myth Cloth EX e per concludere i loghi della serie Saint Seiya e quello del Tamashii Web Shop. Quest’ultimo identifica questa uscita come una edizione limitata che viene venduta attraverso un canale differente rispetto alle uscite regolari ma che comunque grazie al distributore italiano viene regolarmente importata. Sui fianchi ci vengono mostrati un’immagine in primo piano di Deathmask (lato destro) e il totem del segno del cancro (lato sinistro). Sul retro troviamo la figure nella posa della tecnica Sekishiki Maikai Ha (Strati di Spirito), con le foto del totem e dei quattro volti intercambiabili.

I blister

All’interno della confezione troviamo tre blister, che andiamo ad analizzare nel dettaglio: il primo blister, come visibile in foto, contiene la figure di Death Mask posizionata nella parte centrale della confezione solamente circondata da parti di armatura. Nel secondo blister invece troviamo lo scheletro del totem e le altre parti dell’armatura. Infine nel terzo e ultimo blister troviamo il mantello, i capelli per poter inserire il diadema, i 4 volti intercambiabili e diversi tipi di mani.

Totem

Passiamo ora all’assemblaggio del Totem della costellazione del Cancro. Come ogni cavaliere della serie Saint Seiya ogni personaggio possiede una armatura in grado di assumere la forma della costellazione a cui appartiene. Grazie al libretto di istruzioni, da tenere sempre a portata di mano per evitare di sbagliare qualche passaggio, risulta fortunatamente molto semplice e divertente. L’impatto finale è davvero incredibile, il grosso granchio dorato che otteniamo alla fine è veramente massiccio e pesante. Chiaramente, qualora foste già in possesso della precedente versione (disponibile online) tratta dall’anime, l’unica novità per voi potrebbe essere solamente la nuova colorazione monocromatica, in ogni caso è davvero bellissimo.

Struttura e Paint

Una volta smontata l’armatura dalla configurazione del Cancro (e forti dell’esperienza vissuta con la precedente versione anime di cui questo alla fine è solamente un recolor fedele al manga) siamo passati al montaggio sul corpo del nostro personaggio, questo step risulta molto intuitivo e veramente semplice. Come nel passaggio precedente ci raccomandiamo a tenervi vicino il manuale di istruzioni e di seguire passo dopo passo il montaggio per non correre il rischio di rompere qualche pezzo. La Cloth (così è chiamata in gergo l’armatura) è completamente dorata e gode di una buona resa nelle parti in metallo, purtroppo non possiamo dire altrettanto delle parti in plastica che nel modello preso in esame tendono a perdere il colore (addome e copri pugni per primi).

Posabilità

La posabilità, fattore fondamentale per questa linea, è davvero eccelsa nonostante la mole di armatura quasi completamente in metallo: solo addome, diadema e mantello sono in plastica. Grazie alle tantissime giunture collocate nei punti chiave, come nelle spalline e nel gonnellino la figure è in grado di assumere ogni tipo di posizione. Sebbene la figure sia in grado di reggersi in piedi vi consigliamo sempre di dotarvi di un supporto come ad esempio uno dei vecchi Stand per Myth Cloth per le pose più classiche o gli Stage Act per le pose più estreme.

Conclusioni

Tamashii Nations con questa uscita sfodera una buona action figure con numerosi pregi e qualche piccolo difetto già presente nella precedente versione anime color: il volto con la risata che non è pienamente soddisfacente e gli snodi del mantello che sono troppo vistosi. Trattandosi di un recolor è stato variato solamente il colore del Myth senza aggiungere nessun tipo di accorgimento tecnico rispetto alla precedente uscita. Ci troviamo davanti un Myth con una posabilità quasi infinita, ottima estetica e un’ottimo numero di parti intercambiabili con i quali potersi divertire e conferire a Death Mask le pose che ci sono piaciute tanto nel manga o nella serie animata, in grado di rendere il collezionista molto soddisfatto del prodotto acquistato.

La figure di Death Mask Cancer sarà presto disponibile presso i rivenditori ad un prezzo suggerito di 135.00 € e distribuita in Italia da Cosmic Group.

Death Mask Cancer OCE Myth Cloth EX

Death Mask Cancer OCE è un’action figure tratta dal manga Saint Seiya, con corpo articolato con armatura in metallo e plastica removibile che si può comporre anche nel simbolo della costellazione.


Verdetto

Tamashii Nations con l'uscita di questo Myth sfodera una buona action figure anche se non priva di qualche piccolo difetto. Ottima estetica e un'elevata posabilità, con degli ottimi extra di parti intercambiabili ci permette di divertirci a posizionare Deathmask in tantissime pose rendendo il collezionista soddisfatto del prodotto acquistato.

Pro

- Ottima posabilità
- Accessori soddisfacenti
- Possibilità di costruire personaggio o totem

Contro

- Parti in plastica delicate
- Viso con la risata non soddisfacente