Cinema e Serie TV

Dungeons & Dragons potrebbe diventare una serie tv

Nella giornata di ieri si è tenuta la relazione sugli utili del terzo trimestre di Hasbro, tra le notizie di rilievo emerse durante questa riunione nel futuro di Dungeons & Dragons potrebbe arrivare una serie tv basata sul gioco di ruolo più famoso del mondo. A riportare la notizia il sito geeknative.com, il quale ha estrapolato le dichiarazioni di Hasbro dal sito Seeking Alpha. Potete leggere la notizia originale qui (qui la registrazione del meeting).

Dungeons & Dragons

A parlare di una possibile serie tv è stato Brian Goldner, presidente e CEO di Hasbro, che ha spiegato che la multinazionale al momento sta vagliando diverse possibilità per quel che riguarda la produzione di un film di D&D. La notizia di un film non è certo nuova nell’ambiente, da qualche anno, periodicamente, si discute di una possibilità simile per il franchise del gdr, tuttavia è la prima volta che si fa riferimento alla possibilità di realizzare una serie tv.

Dungeons & Dragons

Goldner ha affermato che al momento il team sta lavorando in modo diverso, vagliando diverse opzioni, dato che il materiale a disposizione è molto e questo permetterebbe lo sviluppo di produzioni live action di potenziale interesse, sia per i canali televisivi che per i diversi servizi di streaming.
Nonostante l’interessamento ad una potenziale produzione di D&D al momento non sembra essere stato preso alcun accordo con soggetti terzi, tuttavia l’intenzione di Hasbro sarebbe quella di sviluppare una serie tv invece che un film.

Icewind Dale: Rime of the Frostmaiden

Tra gli eventi che potrebbero dare spinta ad una produzione simile ricordiamo che alla fine del 2019, Hasbro ha acquisito eOne, casa di produzione specializzata in contenuti di intrattenimento come film, serie tv e serie di animazione; eOne verosimilmente potrebbe così portare avanti la produzione di questa nuova serie tv, insieme a nuove produzioni basate sui diversi franchise di Hasbro, come ad esempio My Little Pony e altri brand.

Baldur's Gate

Vogliamo sottolineare che Hasbro al momento non ha stabilito ancora nulla di preciso, e che le dichiarazioni riportate sono abbastanza vaghe e ben lungi dall’essere certe. Detto ciò, di cosa potrebbe parlare una serie tv di D&D? Il materiale a disposizione da cui sviluppare un soggetto originale è qualcosa che non manca di certo, ma tra i titoli citati nella riunione sugli utili Goldner fa riferimento ad alcune IP di prossima uscita legate ai videogiochi di Dungeons & Dragons, tra cui Baldur’s Gate III e D&D Dark Alliance, oltre ad altri titoli in uscita tra il 2022 e il 2024.

Il manuale Tasha’s Cauldron of Everything è disponibile a questo link.