Parchi divertimento

Hunter x Hunter e Universal Studios Japan: annunciate le attrazioni a tema

Mediante le pagine del numero 52 di Weekly Shonen Jump, disponibile in Giappone e negozi online da lunedì 29 novembre 2021, Shueisha annuncia la collaborazione tra Hunter x Hunter e gli Universal Studios Japan con l’allestimento di attrazioni a tema che riprodurranno il mondo fantastico e avventuroso creato da Yoshihiro Togashi.

Hunter x Hunter: annunciate attrazioni a tema agli Universal Studios Japan

La collaborazione avrà inizio il 4 marzo 2022 e il sito web ufficiale di Oricon ha diffuso una prima locandina promozionale. Eccola di seguito:

hunter x hunter

Attualmente è quanto sappiamo sino ad ora, ma non appena avremo dettagli vi aggiorneremo.

Purtroppo siamo anche a riconfermare che Shueisha non ha menzionato alcun potenziale futuro ritorno del manga fermo ormai da 3 anni (dal novembre 2018 precisamente). Chiaramente vi informeremo non appena in possesso di informazioni.

Ricordiamo che, dal fronte anime, dal 30 novembre 2021 Prime Video distribuirà per la prima volta il doppiaggio in italiano a cura di Dynit dell’adattamento del 2011. Si tratta, in particolare, di un vero e proprio reboot finalizzato ad un adattamento che risulti più fedele al manga originale rispetto alla prima serie animata cominciata nel 1999 (doppiato da Mediaset). Cliccate qui per scoprire maggiori dettagli.

A cura di Madhouse (Stagione 1 dell’anime di One-Punch Man, fra le altre serie), il progetto anime è andato in onda in Giappone dal 2 ottobre 2011 al 23 settembre 2014 (148 episodi al momento). Precisiamo che la stessa serie anime del 2011 è stata lanciata con sottotitoli in italiano il 20 luglio attraverso la piattaforma VVVVID.

Hunter x Hunter: il manga e l’anime

Hunter x Hunter è un manga scritto e disegnato da Yoshihiro Togashi, noto anche per la sua opera precedente Yu degli spettri, serializzato, tra varie pause causate anche dai problemi di salute dell’autore, sul settimanale Weekly Shonen Jump dal 1998.

In Italia il manga è edito da Planet Manga, che ne ha pubblicato tre ristampe.

Hunter x Hunter

Nel 1999 Nippon Animation ha prodotto una serie animata in 62 episodi, andata in onda fino al 2001. L’anime è stato trasmesso in Italia su Italia 1 dal 23 gennaio 2007 al 24 gennaio 2008 inizialmente in versione integrale e, dall’episodio 16, intitolato Sasso × Forbici × Cuore, è stata censurata dalla Mediaset a causa di scene e dialoghi un po’ “spinti”.

Alla prima serie hanno fatto seguito, dal 2002 al 2004, tre serie di OVA sempre prodotti dalla stessa compagnia, che riprendono la trama dalla saga di York Shin City, dove era stata interrotta la prima serie, e coprono l’intera saga di Greed Island. In totale gli OVA sono 30 ed essendo stati creati specificamente per il mercato home video, in Giappone, essi non sono mai stati trasmessi su una rete televisiva mentre in Italia sono andati in onda sempre su Italia 1 dal 29 gennaio al 17 maggio 2008.

hunter x hunter doppiato in italiano

Madhouse ha creato in seguito una nuova serie, andata in onda dal 2 ottobre 2011 in Giappone sul canale NTV. Essa è un reboot del primo anime: rinarra infatti tutta la storia della serie precedente e, a partire dall’episodio 76, continua con la parte successiva della trama del manga.

Un grande successo dei manga (due milioni di copie vendute nel solo Giappone!), che ha generato cartoni animati e RPG ugualmente popolari, arriva finalmente in edizione italiana! Dalla fantasia di Yoshihiro Togashi, l’autore di “Yuu Yuu degli spettri”, una nuova serie a fumetti in formato originale con le mirabolanti avventure di quattro personaggi tutti a caccia dell’ambita licenza di Hunter… il Cacciatore! Per quanto il loro traguardo sia lo stesso, attraverso i terribili ostacoli incontrati nell’esame per ottenere la licenza, Gon, Killua, Kurapica e Leorio diventeranno però ben presto… inseparabili!