Libri e Fumetti

Il futuro di Berserk nelle dichiarazioni ufficiali da Young Animal 18

All’interno del numero 18 del 2021 di Young Animal (Hakusensha), in uscita in Giappone e negozi online il 10 settembre 2021, sarà pubblicato il Capitolo 364 di Berserk, il manga scritto e disegnato dal compianto ed amato Kentaro Miura.

Nelle ultime ore le prime impressioni prefiguravano il capitolo postumo come il finale di serie, ma non vi è stata una dichiarazione ufficiale in merito, ma adesso la possediamo e, innanzitutto, gli appassionati possono stare per il momento sereni poichè non è stata annunciata nessuna conclusione prematura.

Pubblicata dal publisher Young Animal come postilla alla conclusione del capitolo, il comunicato rivela che il 364 è stato l’ultimo manoscritto realizzato dall’autore giapponese poi concluso grazie al lavoro dei suoi assistenti presso studio Gaga. Ancora, Young Animal e Hakusensha dichiarano che al momento non vi sono informazioni certe sul futuro del manga, ma, qualora saranno prese, considereranno la volontà e il pensiero del maestro giapponese se fosse ancora in vita.

Ecco le parole nel dettaglio del publisher giapponese:

A tutti gli appassionati di Berserk vorremmo cogliere questa occasione per ringraziarvi per il vostro costante supporto. Il Capitolo 364 del manga pubblicato in questo numero del magazine è l’ultimo realizzato direttamente dal compianto Kentaro Miura. Siamo stati in grado di concludere il manoscritto rimasto incompiuto dall’autore grazie al caro lavoro degli assistenti presso Studio Gaga che hanno sempre lavorato con lui in tutti questi anni.
Inoltre, siamo lieti di annunciarvi l’arrivo per questo dicembre del nuovo tankobon del manga. Grazie a tutti i fan per la vostra attesa, specialmente ora in questa circostanza dove le informazioni erano ambigue e poco chiare. Questo numero del magazine serve anche da memoriale per Kentaro Miura poichè è l’ultimo capitolo realizzato dal suo pugno. Abbiamo deciso eccezionalmente di usare il suo sketch inchiostrato come copertina del magazine, sperando di farvi percepire tutta la sua forte passione e devozione che aveva mentre lavorava. Nella realizzazione di questo magazine abbiamo compreso ancora di più quanto fosse grande e rilevante questo manga.
In ogni caso, ci scusiamo profondamente nel dichiarare che al momento non possediamo informazioni sul futuro di Berserk. Possiamo però promettere che nel ruolo di publisher che ha sempre lavorato con Miura per la realizzazione di Berserk, la nostra priorità è quella di procedere tenendo in considerazione il pensiero e le volontà dell’autore se fosse ancora qui con noi. Infine, ma non perchè meno importante, un messaggio per tutti gli appassionati in Giappone e oltreoceano: abbiamo letto le vostre lettere che ci avete mandato con affetto e vogliamo, ancora una volta, esprimere gratitudine per il vostro infinito supporto e amore.
Cordialmente.

berserk 364

Berserk e Kentaro Miura: le prossime uscite

Berserk e Kentaro Miura.

Hakuensha ha annunciato che l’imminente nuovo Young Animal sarà un vero e proprio memoriale dedicato a Miura-sensei tanto è vero, come già riportato, sarà pubblicato un opuscolo speciale finalizzato a dedicare al maestro gli ultimi messaggi e 29 pagine a colori di BerserkInoltre, sarà diffuso un poster con le migliori scene del manga.

Volume 41 di Berserk sia in edizione regolare che speciale. L’edizione speciale contenente un Drama CD e un’illustrazione speciale su tela (dimensioni 23.9cm× 8.7cm).

un’opera manga di Kentaro Miura il cui ruolo era esclusivamente dedicato alla produzione delle bozze, ovvero Duranki. Il manga, ispirato alla cultura ed estetica dell’antichi miti della Grecia e della Mesopotamia, è stato disegnato dai suoi assistenti presso Studio Gaga e uscirà in un unico volumetto.

Duranki segue le vicende di un protagonista di sesso non specificato di nome Usumu che viaggia attraverso un mondo ricco di mitologia. La serie è cominciata attraverso Young Animal Zeromagazine seinen edito da Hakusensha a settembre 2019 e il suo destino è attualmente incerto dopo la morte dell’autore.

volumetto conterrà alcune note sul progettoillustrazioni e lo script originale.

Berserk: la morte di Kentaro Miura

Kentaro Miura ci ha lasciati con un vuoto incolmabile il 6 maggio 2021 a causa di dissecazione aortica. Ancora non si conosce il futuro della sua opera massima, Berserk, poichè ancora incompleta, ma l’assistente presso studio Gaga, come riportato nei nostri articoli, ha lasciato scritto che ce la metterà tutta.

Ricordiamo, ancora, che lo stesso responsabile tra gli assistenti ha voluto specificare che, nonostante la morte improvvisa, negli ultimi 15 anni circa il maestro Miura ha sostenuto una vita piuttosto bilanciata gestendo una buona dieta ed esercizi fisici regolari. Il capo degli assistenti ha anche confermato che era in salute e non stava soffrendo di alcuna malattia.

Berserk: il manga e una sinossi

Kentaro Miura inizia a scrivere e disegnare Bersek nel 1989. Il manga viene serializzato in Giappone da Hakusensha nella collana Young Animal mentre in Italia viene pubblicato da Planet Manga in varie edizioni: la prima risale all’agosto 1996 e in seguito sono state edite diverse ristampe che portano il nome di Berserk CollectionMaximum Berserk e Berserk Collection Serie Nera.

“Nelle terre di Midland, un ragazzo immensamente forte conduce una vita priva di desideri e sogni, combattendo una battaglia dopo l’altra senza schierarsi con qualcuno o credere in qualcosa. Il suo nome è Guts, ed è un mercenario… Su quello stesso suolo muove i suoi passi un uomo dalle immense ambizioni, la persona che ha raccolto a sé un valoroso gruppo di soldati, la squadra dei falchi. Il suo nome è Griffith e, grazie a questi due fondamentali elementi, farà strada alla sua gloria…”