Cinema e Serie TV

Le notti di Salem sarà diretto dal regista di Annabelle!

Come un fulmine a ciel sereno, The Hollywood Reporter ha confermato – attraverso una sua esclusiva, disponibile al seguente indirizzo – che il regista di Annabelle (Gary Dauberman) dirigerà Le notti di Salem, un lungometraggio tratto dal romanzo scritto da Stephen King.

Pubblicato nel lontano 1975, questo romanzo racconta la storia di un autore, Ben Mears, spinto dal desiderio di tornare nella sua città natale per scrivere un libro, in una particolare casa abbandonata, nella quale ha vissuto non poche esperienze traumatiche. Una volta arrivato, Ben scopre che la casa è stata acquistata da un misterioso uomo (di origini europee), e tutti gli abitanti della piccola cittadina si stanno lentamente trasformando in vampiri, assetati di sangue.

Dopo la scoperta, lo scrittore si unisce a un gruppo di gentaglia, con il preciso obiettivo di fermare la diffusione dei vampiri. La battaglia si concluderà con lo scontro finale, proprio nella casa abbandonata.

Le notti di Salem era stato giò adattato nel 1979 per il piccolo schermo, diventando una miniserie diretta da Tobe Hooper con la partecipazione di David Soul nelle vesti di Ben Mears.

le_notti_di_salem

Tornando al neo regista del film, Dauberman è considerato una promessa dei film horror, considerato che è riuscito a generare oltre 2,3 miliardi di dollari nelle casse della divisione di Warner Bros. con il suo primo lungometraggio, Annabelle Comes Home. Nelle vesti di sceneggiatore, ha contribuito all’adattamento cinematografico di IT nella nuova versione firmata da Andy Muschietti. Dopo questi due importanti successi, Warner Bros ha scelto di dare al regista fiducia e affidargli questa attesa trasposizione cinematografica

Oltre a queste informazioni, Le notti di Salem è avvolto sotto un alone di mistero, e non ci sono ulteriori notizie su interpreti e data d’uscita. Sarà nostra premura aggiornarvi, continuate a seguirci.

Se siete interessati al romanzo di Stephen King, potete recuperare l’edizione illustrata al seguente indirizzo!