Eventi

Play 2020 sarà posticipata a maggio

In seguito alle disposizioni circa il contenimento della diffusione del virus Covid-19, anche Play: festival del gioco ha deciso di modificare le date del proprio evento.

Inizialmente prevista all’inizio del mese di aprile (3, 4 e 5 aprile 2020), questa mattina la manifestazione modenese ha diramato una comunicazione per gli espositori in cui dichiarava il posticipo delle date al 22-24 maggio 2020.
Nonostante non si tratti di una comunicazione destinata al pubblico, il comunicato agli espositori è rimbalzato online diffuso dagli editori e dalle associazioni ludiche che animeranno gli spazi di Modena Fiere.

Play posticipata

Di seguito la trascrizione del comunicato:

Gentile Espositore,

a seguto di quanto accaduto in merito all’emergenza “Coronavirus” Le comunichiamo ufficialmente che siamo costretti a posticipare la data di “Play – Festival del gioco ed. 2020”.

La manifestazione, inizialmente prevista dal 3 al 5 Aprile, avrà luogo dal 22 al 24 Maggio 2020 presso il nostro Quartiere Fieristico.

Restano invariate tutte le condizioni e pattuizioni indicate nella Domanda di Partecipazione e nel Regolamento tecnico sottoscritti dalla Vostra Società.

Confidando nella Vostra comprensione sulla situazione, in alcun modo riconducibile alla nostra volontà, cogliamo l’occasione per porgere un cordiale saluto.

In seguito alla diffusione del comunicato per gli espositori l’organizzazione della fiera ha poi diffuso la notizia ufficiale (link sito ufficiale) in cui vengono esposte le motivazioni del cambio data. In ogni caso  la direzione di Play informa che, nonostante lo slittamento delle date, tutte le tipologie di biglietti acquistati fino ad oggi per la manifestazione in oggetto rimarranno valide per l’accesso alla rassegna nelle nuove date fissate, pertanto sarà possibile accedere a PLAY anche se il titolo d’ingresso riporta le vecchie date.